Morte Atkinson, agente accusato di omicidio colposo: gli diede scarica elettrica di 33 secondi

Morte Atkinson, agente accusato di omicidio colposo: gli diede scarica elettrica di 33 secondi
TUTTO mercato WEB ESTERI

Morte Atkinson, agente accusato di omicidio colposo: gli diede scarica elettrica di 33 secondi. vedi letture. È morto dopo una scarica di 33 secondi effettuata con un taser, sei volte superiore alla durata standard, subendo anche due calci in testa talmente forti da lasciare l'impronta dei lacci.

Questi particolari sono emersi durante il processo contro l'agente di polizia di Telford accusato di aver ucciso Dalian Atkinson, ex giocatore dell'Aston Villa morto nell'agosto del 2016 a 48 anni dopo aver ricevuto una scarica elettrica in seguito di un incidente avvenuto vicino casa di suo padre. (TUTTO mercato WEB)

Ne parlano anche altre testate

Questo è quanto dicono di Luana D’Orazio la mamma Emma e il fidanzato Alberto. Un’operaia e giovane mamma di soli 22 anni ha perso la vita in un incidente sul posto di lavoro. (Bigodino.it)

Giovane morta sul lavoro, due indagati per il decesso di Luana D’Orazio con l’ipotesi di omicidio colposo. Attesa per l’autopsia

L’inchiesta. La procura di Prato ha aperto un’inchiesta sulla morte della giovane lavoratrice e ha ha iscritto due persone nel registro degli indagati con l’ipotesi di omicidio colposo. I sindacati di Cgil, Cisl e Uil locali, per il prossimo venerdì, stanno organizzando una «forte azione di mobilitazione». (Open)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr