Fortnite aggira Apple e torna su iOS, ma c’è il trucco

Fortnite aggira Apple e torna su iOS, ma c’è il trucco
La Gazzetta dello Sport SCIENZA E TECNOLOGIA

La guerra di Fortnite —. Tra Apple e Fortnite c’è letteralmente una guerra in corso, scatenata dalla volontà di Epic Games di gestire le transazioni effettuate nel proprio gioco bypassando i circuiti di Cupertino e, dunque, le relative ‘tassazioni’

Per partecipare alla beta bisognerà essere abbonati alla piattaforma e i “membri saranno ammessi alla beta ad ondate nelle prossime settimane”.

Tramite questo servizio, sarà possibile giocare per un periodo limitato ad una closed beta per dispositivi mobile a cominciare dalla prossima settimana. (La Gazzetta dello Sport)

Su altri giornali

Il titolo di Epic Games, infatti, sarà presto protagonista di un test closed beta su GeForce NOW, nel quale sarà possibile giocare da Safari (su iOS) o dall'app dedicata (su Android) ad una versione di Fortnite ottimizzata per i controlli tramite touch screen, senza dover quindi utilizzare un controller (comunque supportato) o mouse e tastiera. (HDblog)

Fortnite è tecnicamente già disponibile su GeForce Now per gli utenti Android, ma quella versione del gioco è semplicemente una copia in streaming della versione desktop di Fortnite. Nvidia è al momento l’unico servizio di streaming di giochi con cui Epic Games sta collaborando per Fortnite. (NewsDigitali)

Fortnite è pronto a dare il massimo su iPhone. A partire dalla prossima settimana, i giocatori potranno giocare a Fortnite sul proprio iPhone o iPad tramite lo streaming del gioco dal browser Safari, utilizzando l’Nvidia cloud gaming. (tuttoteK)

Fortnite torna sui dispositivi Apple: ecco come potrai giocarci

Fortnite Capitolo 3 sarà oggetto di una beta chiusa a tempo limitato per i dispositivi mobili, il tutto in streaming attraverso il browser web Safari su iOS e l’app GeForce NOW per Android. (iGizmo.it)

Apple ritenne la scelta non in linea con il contratto firmato e allontanò il produttore e Fortnite dall’App Store, scatenando il successivo processo legale tra Epic e Apple. (DDay.it)

Per registrarti alla beta, non hai bisogno di un account GeForce Now, ma lo farai se entri e vuoi giocare ‘Mentre i titoli per PC nella libreria di GeForce Now si giocano meglio su dispositivi mobili con un gamepad’, ha affermato Nvidia. (Tecno Android)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr