Inter in crescita, potenziale ancora inespresso: i numeri premiano Inzaghi

Inter in crescita, potenziale ancora inespresso: i numeri premiano Inzaghi
fcinter1908 SPORT

Nei cinque principali campionati, solo Bayern e Liverpool hanno segnato di più con 41 e 35 reti (e una partita in meno) e solo Chelsea (15) e Hoffenheim (13) hanno mandato in gol più giocatori (12 i nerazzurri)

L’impressione è che il potenziale sia stato finora parzialmente inespresso soprattutto per un doveroso riassestamento tra Conte e Inzaghi, la cui vocazione è nettamente più offensiva.

I nerazzurri, dopo il successo di domenica sera contro il Napoli, sono prepotentemente tornati in corsa per lo scudetto. (fcinter1908)

Se ne è parlato anche su altri giornali

In ottica corsa scudetto, l’Inter ha due vantaggi su Milan e Napoli per recuperare punti nelle prossime partite: ecco quali. L’ultima giornata di campionato è stata pienamente a favore dell’Inter, con la vittoria nel big match contro il Napoli e la sconfitta del Milan a Firenze. (MilanNews24.com)

Il problema è quando i giri calano, scena già vista altre volte in questa stagione. Qualcosa su cui Inzaghi deve ragionare almeno fino a gennaio, quando potrebbero arrivare innesti più congeniali al suo gioco anche nel gioco delle riserve (Sport Mediaset)

Apre così l'articolo de La Gazzetta dello Sport in merito al calendario che attende l'Inter da qui a Natale. E il peggiore per Pioli e Spalletti" (fcinter1908)

GdS – Il calendario sorride a Inzaghi: Roma unico grande ostacolo fino a Natale

attendo il Napoli l'Inter è tornata in lotta per il campionato: i nerazzurri sono a -4 dalla vetta e viaggiano sulle ali dell'entusiasmo, con un calendario, sulla carta, favorevole da qui a Natale. E incombe l'obiettivo Champions: l'Inter, in caso di successo domani con lo Shakthar di De Zerbi, può intascare idealmente il biglietto per la seconda fase. (Tuttosport)

Riaperto il campionato, l’Inter ha buttato giù la maschera, resta la squadra da battere. «Prima con le grandi l’Inter non aveva mai fatto risultato pieno, ma comunque non perdeva gli scontri diretti, ora ha dimostrato di saperli pure vincere. (Corriere della Sera)

Ora, in campionato, l'Inter da qui a natale avrà nell'ordine Venezia, Spezia, Roma, Cagliari, Salernitana e Torino "Inzaghi ha davanti un solo grande ostacolo: il suo personale derby contro la Roma, il 4 dicembre, sarà anche la sfida del cuore del mondo nerazzurro contro José Mourinho - si legge -. (Fcinternews.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr