Bonus acqua: che cos’è e chi può fare richiesta

Bonus acqua: che cos’è e chi può fare richiesta
Vesuvius.it ECONOMIA

Il bonus acqua viene incontro alle famiglie in difficoltà: che cos’è, chi può richiederlo e come si fa domanda.

Bonus acqua: quali requisiti, chi può fare richiesta. Quali sono i requisiti ISEE per richiedere il bonus:. ISEE non superiore a 8.265 euro;. ISEE non superiore a 20.000 euro con un minimo di 4 figli a carico.

All’interno della bolletta sarà riportata una parte del bonus proporzionale al periodo cui fa riferimento la spesa idrica

L’agevolazione ha una durata di dodici mesi dalla data di ammissione alla riduzione e la cifra del bonus acqua viene detratta direttamente dalla bolletta. (Vesuvius.it)

La notizia riportata su altri media

Sono venti i milioni di euro stanziati dal governo per l’attuazione di questa misura volta a favorire il risparmio e l’utilizzo consapevole di una risorsa tanto preziosa come l’acqua. (greenMe.it)

Bonus idrico 2022: ma cos’è? Bonus idrico 2022: ecco per quali lavori è previsto. Il bonus idrico è previsto per l’acquisto di prodotti e dispositivi igienico-sanitari che garantiscano la riduzione del carico idrico, passando a sei, massimo nove litri al minuto. (NEWS110)

L’interessato all’ottenimento del bonus 2022 acqua potabile deve sapere che, per poter richiedere il credito d’imposta, l’importo delle spese effettuate deve essere acclarato da una fattura elettronica o un documento commerciale nel quale sia indicato il codice fiscale del soggetto che vuole il bonus in oggetto (Termometro Politico)

Bonus acqua potabile: il rimborso previsto a febbraio 2022

Domanda bonus acqua, si parte il 1° febbraio 2022. (Money.it)

Agevolazione pensata per incentivare il risparmio idrico e la riduzione di contenitori in plastica, il Bonus acqua potabile 2022 prevede un credito d'imposta del 50% per alcune tipologie di interventi. (METEO.IT)

Ecco a quanto ammonta. Manca davvero poco all’apertura delle richieste per il bonus acqua potabile. Possono usufruire di questa importante concessione le persone fisiche, gli esercenti di attività di impresa e gli enti non commerciali. (ContoCorrenteOnline.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr