Ghozali Everyday: il progetto con cui un ragazzo ha guadagnato 1 milione di $ vendendo NFT dei suoi selfie

DR COMMODORE ECONOMIA

FONTI: pagina di OpenSea di Ghozali Everyday; CryptoPotato; CryptoNews

Cos’è Ghozali Everyday. Sultan Gustaf Al Ghozali è uno studente indonesiano di 22 anni di Semarang.

Conoscevate Ghozali e la sua incredibile storia?

Ho scattato foto di me stesso da quando avevo 18 anni fino ai 22 anni (2017 – 2021).

Questo è ciò che riporta Ghozali nella descrizione della sua pagina su OpenSea.

(DR COMMODORE)

Ne parlano anche altri giornali

Nel momento “clou” ogni suo selfie è stato venduto per 0,9 ether, ovvero circa 3.000 dollari l’uno (2.630 euro), prima di diminuire leggermente. Dal 2017 al 2021, il giovane studente si è scattato tutti i giorni un selfie, sempre uguale, in piedi davanti al computer. (Periodico Italiano)

Quel primo selfie alla fine è stato venduto per diecimila dollari, come si diceva prima. Per caso, perché pensava che sarebbe stato «divertente» provare a vendere una sua foto come Nft. (Rivista Studio)

Non fungible token banalissimi e senza alcuna particolare velleità o pretesa sono arrivati a valere cifre folli Un bel giorno decide di trasformare i suoi selfie in non fungible token, le opere d’arte non riproducibili garantite dalla stessa tecnologia delle criptovalute. (iLoveTrading)

Uno studente in Indonesia ha fatto fortuna trasformando una collezione di selfie in token-non-fungibili (NFT) perché pensava che «sarebbe stato divertente». Il giorno successivo, ha twittato: «Non posso credere che le persone abbiano effettivamente acquistato la mia foto NFT, ne ho già vendute 35 in un giorno». (leggo.it)

Sputnik Italia [email protected] +74956456601 MIA „Rosiya Segodnya“ 252 60. 2022. Sputnik Italia [email protected] +74956456601 MIA „Rosiya Segodnya“ 252 60. Notiziario. it_IT. Sputnik Italia feedback. (Sputnik Italia)

Una volta capito di cosa si tratta, sarà più semplice capire come uno studente indonesiano, Sultan Gustaf Al Ghozali, sia diventato milionario trasformando i suoi selfie in NFT. Poi ha reso gli scatti NFT, ovvero opere digitali uniche. (Il Fatto Quotidiano)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr