Attilio Fontana in lacrime sul letto d’ospedale: “Casella imprevisti, ci rivediamo al via”

Attilio Fontana in lacrime sul letto d’ospedale: “Casella imprevisti, ci rivediamo al via”
Il Fatto Quotidiano CULTURA E SPETTACOLO

Si autocita Attilio Fontana per comunicare ai follower un “pit stop” per motivi di salute.

“Ogni giorno la vita che passa è una linea che scorre, un disegno a metà.ma ho un motore che deve cantare e qui più si sale più forte si va.”.

Nell’autunno 2013 ha partecipato alla terza edizione di Tale e quale show, vincendo

Dopo l’esperienza con la boy band degli anni ’90, Attilio Fontana ha affiancato all’attività musicale quella di attore, recitando in alcuni film diretti da giovani registi e in varie fiction televisive sia Rai che Mediaset (Il Fatto Quotidiano)

Su altre fonti

Ha recitato in diversi film e fiction trasmesse sia dalle reti Rai che da quelle Mediaset. A riconoscere la sua preparazione anche il popolare Tale e Quale Show, programma condotto da Carlo Conti che Fontana ha vinto nel 2013 (Fanpage.it)

Il cantante, ex componente della band dei Ragazzi Italiani molto in voga negli Anni Novanta, ha pubblicato una foto che lo ritrae con le lacrime agli occhi, la cuffietta in testa e un camice medico nel letto di un ospedale. (Today.it)

“Mi dispiace anche di aver dato involontariamente adito a titoli molto edulcorati o drammatici (Il Sussidiario.net)

Attilio Fontana, il post dall'ospedale preoccupa i fan. Ma lui tranquillizza: "Tutto bene"

L'attore e cantante 48enne Attilio Fontana è stata ricoverato in ospedale. È stato lui stesso a renderlo noto ai suoi fan dal suo profilo Instagram. (ilmattino.it)

Poche ore dopo, lo stesso fontana ha postato un’altra foto, dove aggiorna sulle sue condizioni Noto attore e cantante in ospedale, le sue condizioni: ad aggiornare i fan sulla situazione è lui stesso tramite un post sui social. (Leggilo.org)

A preoccupare i fan era stato un primo post su Instagram. E a completare il post c'era anche la foto dell'artista in camice da paziente e cuffietta sui capelli. (la Repubblica)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr