**Banca Mondiale: rialza stime ripresa, in 2021 economia mondiale a +5,6%**

Yahoo Notizie ECONOMIA

Per l'Eurozona la revisione al rialzo è di 0,6 punti per quest'anno mentre per il 2022 la nuova stima – aumentata di 0,4 punti – è di una accelerazione a +4,4% mentre gli Usa 'rallenteranno' a +4,2% e la Cina a +5,4%

default featured image 3 1200x900. Roma, 8 giu.

Sono le nuove stime della Banca Mondiale che rialza di ben 1,5 punti la precedente previsione globale pari a +4,1%.

– (Adnkronos) – Dopo il -3,5% registrato lo scorso anno causa pandemia nel 2021 l'economia mondiale crescerà del 5,6%, l'andamento più forte post-recessione degli ultimi 80 anni, un rimbalzo sostenuto dalla ripresa delle maggiori economie, come gli Usa e la Cina che cresceranno rispettivamente del 6,8% e dell'8,5% mentre l'Eurozona crescerà solo del 4,2%. (Yahoo Notizie)

Ne parlano anche altri giornali

Eurozona: PIL primo trimestre 2021 in evidenza con i dati preliminari. Il Prodotto Interno Lordo trimestrale ha evidenziato una variazione di -0,3% confrontandosi con stime e precedente -0,6%. (Money.it)

A spingere la ripresa sono gli Stati Uniti e la Cina, che crescono rispettivamente del 6,8% e dell'8,5%. Lo prevede la Banca Mondiale rivedendo al rialzo la precedente stima del 4,1%. (La Stampa)

L'outlook globale resta soggetto a significativi rischi di contrazione, a causa della pandemia. (Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - New York, 08 giu - Si tratta del passo post-recessione piu' rapido in 80 anni, in gran parte dovuto ai forti rimbalzi di alcune delle maggiori economie al mondo. (Borsa Italiana)

Zona euro, contrazione Pil trim1 più lieve del previsto Da Reuters

Capital Economics prevede che il PIL della zona euro tornera' alle sue dimensioni pre-Covid entro il primo trimestre del prossimo anno. Il prodotto interno lordo dell'Eurozona, secondo la lettura finale del 1° trimestre, e' calato dello 0,3% su base trimestrale e dell'1,3% su base annua. (Italia Oggi)

Quello che gli uomini dell'Esercito Italiano, della Marina Militare, dell’Aeronautica Militare e dell’Arma dei Carabinieri, intervenuti in Afghanistan dopo l’attentato dell’11 settembre, si lasciano alle spalle è un paese cambiato, con nuove istituzioni e diritti ritrovati. (Yahoo Finanza)

L'Italia è cresciuta marginalmente, rispetto alla precedente stima di una contrazione, mentre il Pil francese è calato, laddove la stima iniziale mostrava un'espansione. Secondo i dati rivisti diffusi da Eurostat, il Pil nei 19 paesi della zona euro è calato dello 0,3% su base trimestrale, con una contrazione dell'1,3% su base annuale. (Investing.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr