Forza Nuova, perché e come il governo può ordinare lo scioglimento

Virgilio Notizie INTERNO

Secondo Clementi in questo caso il governo avrebbe tutti gli elementi per sciogliere Forza Nuova con un decreto senza attendere la sentenza di un giudice

Forza Nuova, perché e come il governo può ordinare lo scioglimento Perché il governo può dichiarare fuorilegge Forza Nuova dopo le violenze di Roma e in che modo. Dopo gli scontri di piazza a Roma in seguito alla manifestazione contro il green pass e l’assalto alla sede nazionale della Cgil, numerosi esponenti politici e della società civile hanno chiesto a gran voce lo scioglimento dei movimenti neofascisti, tra cui Forza Nuova, tra i principali promotori dell’azione squadrista di sabato. (Virgilio Notizie)

La notizia riportata su altre testate

Il professore di diritto pubblico comparato all’università di Perugia Francesco Clementi dice sì allo scioglimento di Forza Nuova e sostiene che il governo Draghi può agire anche per decreto. Oppure: «Il governo, di fronte al conclamato ed evidente manifestarsi delle ragioni indicate dalla legge Scelba, può adottare un decreto legge di scioglimento senza attendere un giudice» (Open)

Mi pare che non ci voglia molto per verificare se queste condizioni ricorrano, come appare, nel caso di Forza Nuova o di altre associazioni della stessa galassia ideologico-politica", spiega l'esperto Non mancano di certo gli elementi per poter avviare un'istruttoria per giungere allo scioglimento di Forza Nuova. (Adnkronos)

La risposta è sì, anche se in Italia i precedenti sono pochi: la mozione presentata in Parlamento può essere attivata grazie alla legge Scelba del 1952. La Legge 20 giugno 1952, n. 645, cosiddetta "Legge Scelba", rientra nelle norme di attuazione della XII disposizione transitoria e finale (comma primo) della Costituzione. (QUOTIDIANO NAZIONALE)

Matteo Salvini si smarca: «Se c'è da sciogliere una organizzazione politica c'è la giustizia, non può deciderlo un parlamentare». L'Anpi da tempo, nell'appello Mai più fascismi, chiede di sciogliere Forza Nuova e tutti i partiti e movimenti che si rifanno alle idee e alle pratiche del fascismo (leggo.it)

"In base alla legge Scelba approvata nel 1952, in attuazione della XII disposizione finale della Costituzione e modificata nel 1975, si definisce cosa sia 'la riorganizzazione del disciolto partito fascista' e si prevedono due possibilità conclusive: se viene accertato il delitto di ricostituzione per sentenza, il ministero degli Interni ordina la confisca dei beni e lo scioglimento, sentito il Consiglio dei ministri. (Adnkronos)

La manifestazione violenta del 9 ottobre potrebbe quindi rientrare in quelle circostanze straordinarie in base alle quali il governo potrebbe direttamente sciogliere Forza nuova, con un decreto, senza attendere la sentenza di un giudice. (Pagella Politica)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr