Bargi (Lega): "Prestiti con garanzia dello Stato siano restituiti in 15 anni, anzichè in 6"

SulPanaro ECONOMIA

Bargi ha poi rimarcato la necessità di “salvaguardare le aziende del settore terziario, messe fortemente a rischio dalle misure adottate per fronteggiare la pandemia

“Esprimiamo la nostra soddisfazione – si legge nella nota stampa diffusa dal consigliere regionale della Lega Stefano Bargi – perché sono stati accolti numerosi nostri spunti di intervento sia su temi economici che di innovazione tecnologica ed ambientale”. (SulPanaro)

La notizia riportata su altre testate

Nel complesso il 46,5% delle richieste presenta un importo inferiore ai 5.000 euro. E' quanto emerge dalla consueta, secondo cui il dato rafforza l’andamento positivo di marzo dopo che i primi due mesi del 2021 erano partiti con il freno a mano tirato. (Teleborsa)

Un forte aumento viene registrato anche dalle richieste di prestiti personali, sia rispetto a marzo che rispetto al corrispondente mese dello scorso anno (116,3%). Ad aprile le richieste di prestiti personali e finalizzati presentate dalla famiglie italiane sono triplicate (+207,4%) rispetto allo stesso mese del 2020. (SimplyBiz - Dedicato a chi opera nel mondo del credito)

È quanto segnala un documento del Centro studi di Unimpresa che ha esaminato la bozza del decreto legge “sostegni bis” che il governo dovrebbe approvare nei prossimi giorni. Il decreto legge “sostegni bis” taglia le garanzie statali sui prestiti alle aziende italiane. (Unimpresa - Unione nazionale di imprese)

Andamento delle richieste di prestito da parte delle famiglie. Fonte: EURISC – Il Sistema CRIF di Informazioni Creditizie. Cresce l’importo medio richiesto ma si allungano i piani di Rimborso. Nel complesso il 46,5% delle richieste presenta un importo inferiore ai 5.000 euro. (PLTV)

.Boom delle richieste di Prestiti da parte delle Famiglie, che ad Aprile registra una crescita pari al 207,4%, con i volumi che stanno tornando velocemente sui livelli pre-Covid. (Zazoom Blog)

Un ulteriore segnale incoraggiante riguarda l`importo medio dei finanziamenti richiesti, che nell`aggregato di prestiti personali e finalizzati di aprile si è attestato a 9.474 euro, in lievissimo ribasso rispetto al mese di marzo ma in crescita del 16,5%rispetto al valore dello stesso mese del 2020 È quanto emerge dall`analisi delle richieste registrate sul Sistema di Informazioni Creditizie di Crif, che segnala una crescita complessiva del 207,4% delle richieste di prestiti, nell`aggregato di personali e finalizzati. (Italia Oggi)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr