Sbloccati 538 milioni per completare il Mose di Venezia

Sbloccati 538 milioni per completare il Mose di Venezia
Il Sole 24 ORE ECONOMIA

Sostengono che non rinunceranno ai loro crediti, pari a 26 milioni di euro, come invece imporrebbe la proposta ricevuta da Comar, la società del Consorzio Venezia Nuova

Si tratta di un passo fondamentale: con questo provvedimento verrà sottoscritto il settimo atto aggiuntivo necessario al completamento del Mose e alle opere di salvaguardia previste dal Piano Europa, spiega in una nota il Commissario del Mose Elisabetta Spitz. (Il Sole 24 ORE)

La notizia riportata su altri media

Vertice Miani-Zincone. Oggi il Tribunale dovrebbe decidere sulla richiesta depositata dal commissario liquidatore Massimo Miani di “ristrutturazione del debito”. (La Nuova Venezia)

Il Cipess sblocca 538 milioni di euro per il Mose

Secondo la struttura del commissario per il Mose, Elisabetta Spitz, «si tratta di un passo fondamentale» giacché il provvedimento «consentirà di destinare le nuove risorse prioritariamente al completamento del Mose e alle opere di salvaguardia. (VeneziaToday)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr