Verona aggiunge una stella alla nuova Guida Michelin edizione 2022

Verona aggiunge una stella alla nuova Guida Michelin edizione 2022
veronaoggi.it CULTURA E SPETTACOLO

C’è ancora tanta Verona, e c’è anche la Locanda le 4 Ciacole di Roverchiara tra le nuove stelle della Guida Michelin 2022: sono in totale cinque i nuovi ristoranti stellati in Veneto.

Casa Perbellini – Verona (2 stelle). La Veranda del Color – Bardolino (1 stella). Oseleta – Cavaion (1 stella). Amistà – Corrubio (1 stella). Vecchia Malcesine – Malcesine (1 stella). 12 Apostoli – Verona (1 stella). (veronaoggi.it)

Su altri media

Pochi tavoli sistemati lungo la strada del centro storico, le due salette interne sono un nido rustico e romantico Tutte le foto sono stratte da facebook, mentre le recensioni sono tratte dal "Punto di vista della Guida Michelin". (Arezzo Notizie)

È il verdetto emesso della Guida Michelin 2022, con il capoluogo siciliano che , torna a fare brillare una stella, quella del Gagini, ristorante nel centro storico di Palermo gestito da Franco Virga e Stefania Milano, e Ragusa che ha stella in meno perché La Fenice, ristorante di Mauro Malandrino, non ha convinto i severissimi ispettori della “Rossa”. (Radio RTM Modica)

In Canavese sono due gli stellati: il Gardenia di Caluso e La Credenza di San Maurizio Canavese. E' il responso della Guida Michelin 2022 che era, resta e sarà ancora la Bibbia della cucina. (QC QuotidianoCanavese)

La prima Stella Michelin del “Nazionale” di Vernante premio per tutta la cucina di montagna

Autorizzaci a leggere i tuoi dati di navigazione per attività di analisi e profilazione. Per avere contenuti personalizzati, dai il tuo ok alla lettura dei dati di navigazione. (Corriere della Sera)

Il ristorante di Luigi Lepore, collocato nella storicità di Lamezia Terme, porta avanti non soltanto le eccellenze eno-gastronomiche della città ma ne risalta anche la sua suggestività architettonica ed artistica" è quanto si legge in una nota del sindaco Mascaro a nome dell'amministrazione comunale. (Il Lametino)

È un premio che a nostro modo di vedere va ad un comparto intero, capace di utilizzare prodotti unici, a km zero, in grado di assicurare piatti unici per gusto e preparazione. “Tutta la Confcommercio della provincia di Cuneo, nell’esprimere massima soddisfazione per la riconferma dei ristoranti stellati della Granda del 2021, accoglie con grande piacere l’assegnazione della prima Stella Michelin assegnata al 'Nazionale', che entra così nel firmamento della prestigiosa Guida Rossa. (TargatoCn.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr