DIRETTA Giro d'Italia 2022, Ponte di Legno-Lavarone LIVE: 25 attaccanti, ci sono Ciccone e Fortunato, il gruppo insegue a 3'10''

OA Sport INTERNO

Buongiorno e benvenuti amici e amiche di OA Sport alla DIRETTA LIVE del Giro d’Italia 2022.

13.51 Diversi corridori molto interessanti tra gli attaccanti, a partire dagli italiani Giulio Ciccone, Lorenzo Fortunato ed Alessandro Covi.

pic.twitter.com/pbIo2DrWOV — Le Gruppetto (@LeGruppetto) May 25, 2022. 14.10 Per ora la INEOS non ha lasciato troppo spazio ai battistrada.

Attraverso la DIRETTA LIVE curata da OA Sport disporrete di tutti gli aggiornamenti in tempo reale: rimanete in nostra compagnia

’ITALIA 2022. (OA Sport)

Ne parlano anche altri media

Un po’ forse c’era da aspettarselo, almeno da quando Richard Carapaz ha preso la Maglia Rosa. Il percorso è durissimo e forse spaventa un po’ i corridori, spesso ridotti a tentare qualcosa nelle ultimissime fasi di gara. (OA Sport)

Mathieu van der Poel ha regalato spettacolo al pubblico. Ecco il montepremi nel dettaglio. Giro d'Italia Da Budapest a Verona: tutte le tappe del Giro 2022 (Eurosport IT)

Al comando c’è sempre Carapaz, seguito da Hindley e il portoghese resta terzo con un ritardo di 44 secondi dalla maglia rosa. «Sono certo che lotterò fino alla fine, di questo ne sono sicuro e ovviamente mi piacerebbe conquistare la maglia rosa, anche se so che sarà molto difficile. (TUTTOBICIWEB.it)

[Mathieu van der Poel a Sporza]. Van der Poel ci aveva provato in discesa: che attacco! Mathieu van der Poel continua a regalare spettacolo sulle strade del Giro, anche se le salite - queste salite - non sono il suo pane. (Eurosport IT)

La classifica si sta delineando e sono contento di passare un giorno in più in Maglia Rosa”. Oggi Mikel Landa ha provato ad attaccare in diverse occasioni, sempre respinto dai suoi rivali: “In realtà la situazione è sempre stata sotto controllo. (OA Sport)

Giro d’Italia 2022: Carapaz-Hindley è una sfida sui dettagli. by Redazione. RIchard Carapaz - Foto Hoebele CC BY-SA 4.0. Jai Hindley fa sul serio, Richard Carapaz non molla nulla. La cura dei dettagli. (SPORTFACE.IT)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr