Festival di Cannes, Spike Lee svela il vincitore ad inizio cerimonia: Palma d'oro a 'Titane'. Standing ovation per Marco Bellocchio

News Mondo CULTURA E SPETTACOLO

CANNES (FRANCIA) – Una serata finale del Festival di Cannes 2021 che si è svolta al contrario rispetto alla scaletta.

Marco Bellocchio. I premi del Festival di Cannes 2021. Di seguito tutti i premi più importanti assegnati al Festival di Cannes

Standing ovation per Marco Bellecchio. Italia protagonista a Cannes con Marco Bellocchio.

Gaffe di Spike Lee che ha annunciato il vincitore ad inizio cerimonia. (News Mondo)

Su altre testate

Trovate il video integrale del gustoso siparietto in fondo all’articolo. Con Titane, lo ricordiamo, Julia Ducournau è ufficialmente diventata la seconda donna a vincere il riconoscimento più ambito del prestigioso festival transalpino, 28 anni dopo Lezioni di piano di Jane Campion (Best Movie)

Cannes, Spike Lee spoilera a inizio serata il vincitore della Palma D’Oro. «Chiedo scusa, ho fatto casino, non l’ho fatto apposta», queste le parole di Spike Lee, al momento della premiazione di quello che forse è stato il festival più strano di sempre (361 Magazine)

L’annuncio è arrivato in apertura della cerimonia di premiazione e non alla fine, per un errore del presidente della giuria, il regista americano Spike Lee. Palma d’Onore anche all’attrice e regista statunitense Jodie Foster (Sicilianews24)

Come primo premio infatti è stato assegnato il premio alla carriera conferito al nostro Marco Bellocchio. Durante la serata finale dell'edizione 2021 del Festival di Cannes, Spike Lee ha annunciato per sbaglio il vincitore prima del tempo. (LaScimmiaPensa.com)

Gaffe a Cannes di Spike Lee: il regista ha annunciato per errore la Palma d’oro del festival cinematografico, assegnata al film francese Titane di Julia Ducournau, ad inizio cerimonia. Qualcosa però dev’essere andato storto visto che Spike Lee ha sbagliato clamorosamente i tempi dell’annuncio svelando con grande anticipo il momento più atteso dell’intera kermesse. (GameGurus)

A quel punto era davvero tutto finito perché tra le Palme fastidiose questa è Invano gli altri giurati (Mati Diop, Maggie Gyllenaal, Jessica Hausner, Mélanie Laurent, Mylène Farmer, Tahar Rahim, Song Kang-ho, Kleber Mendoça Filho) hanno cercato di fermarlo: col microfono in mano Lee ha annunciato la vittoria di Titane. (Il Manifesto)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr