Atalanta, tutte le classifiche. Index stagionale: Palomino avvicina Toloi in vetta. Allarme de Roon, ancora in calo

Atalanta, tutte le classifiche. Index stagionale: Palomino avvicina Toloi in vetta. Allarme de Roon, ancora in calo
L'Eco di Bergamo SPORT

Si può riassumere così Young Boys-Atalanta, una partita dalle mille emozioni, in particolare nell’ultima mezz’ora.

Perché gli svizzeri non hanno mai mollato, sono rimasti dentro la gara, senza mai sentirsi sconfitti.

P oteva andare meglio, poteva andare peggio.

La squadra di Gasperini è partita forte, ma poi ha perso lucidità e concentrazione, come ammesso dallo stesso allenatore dopo la partita. (L'Eco di Bergamo)

Su altre fonti

Il tecnico degli elvetici, David Wagner, appartiene alla generazione di allenatori teutonici, cresciuti con l’idea del “gegen-press”, di un calcio atletico fatto di tanto dinamismo e di giocatori fisicamente strutturati Gara in sostanziale parità dunque, anche se per l’Atalanta quei 272 punti rappresentano una prestazione al di sotto alle medie delle ultime gare giocate, e che è l’esatto termometro delle difficoltà riscontrate nella gara contro gli elvetici dagli uomini di Gasperini (L'Eco di Bergamo)

Non una semplice contusione quindi: se lo scenario dovesse essere confermato, purtroppo, il calciatore rischierebbe di non essere disponibile per almeno una decina di giorni. Non aiuta di certo, in chiave Juventus, il fatto che si giochi tra poco più di 72 ore. (Calcio Atalanta)

Parliamo di Giuseppe Pezzella: l'ex Parma è entrato molto bene durante la sfida con lo Young Boys e adesso si prepara per essere protagonista in una sfida molto delicata come quella di sabato contro la Juventus. (Fantacalcio.it)

Super Muriel, il colombiano torna a essere decisivo

Come nel primo tempo, però, in un momento a favore degli uomini di Gasperini, lo Young Boys trova dal nulla il pareggio con il neo entrato Sierro e all'84' riesce a ribaltare il risultato con una perla di Hefti, che spara un mancino dalla distanza direttamente sotto l'incrocio dei pali. (Rai Sport)

COMUNICATO – «Archiviato il pareggio di Berna con lo Young Boys, i nerazzurri sono tornati subito al lavoro questa mattina al Centro Bortolotti per cominciare la preparazione alla partita di campionato sul campo della Juventus in programma sabato alle 18. (Juventus News 24)

Il jolly dalla panca indispensabile da qui a Natale Alle cento presenze ufficiali, poco più di 4mila minuti calcola Tuttosport, Muriel però torna e si fa il regalo: il gol numero 48 con la maglia dell’Atalanta (oltre ai 14 assist), che rimanda il pass per gli ottavi di Champions all’Immacolata. (Calcio Atalanta)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr