Green Pass, 3 milioni i lavoratori senza. Pubblico impiego a rischio paralisi

Green Pass, 3 milioni i lavoratori senza. Pubblico impiego a rischio paralisi
la Repubblica INTERNO

Di questi lavoratori senza certificato verde, due milioni e mezzo sono dipendenti: 344 mila nel pubblico e 2,2 milioni nel privato

L’obbligo di legge impone loro di vaccinarsi o di avere l’esito negativo di un tampone effettuato nelle 48 ore precedenti.

ono 3,3 milioni i lavoratori italiani senza neanche una dose di vaccino che da venerdì 15 ottobre dovranno procurarsi il Green Pass per lavorare. (la Repubblica)

La notizia riportata su altri giornali

Green pass, il tema lavoro privato. L'obbligo del green pass è esteso a chiunque svolge una attività lavorativa nel settore privato, anche sulla base di contratti esterni reen pass, i sindacati: «Obbligatorio per pubblico e. (ilgazzettino.it)

“Siamo pronti alla ‘prova’ del Green Pass obbligatorio, implementando il servizio in tutti i giorni della settimana e avvalendoci di professionisti esterni all’azienda, in questo modo cercheremo di evitare sopraffollamenti e ripercussioni negative sull’attività ordinaria: le farmacie infatti devono continuare ad erogare e garantire anche tutti gli altri servizi”. (streamingworldtv.it)

Desidero essere chiara: io sono vaccinata e credo che il vaccino sia l’arma più potente contro il Covid, però dobbiamo fare i conti con una situazione che rischia di sfuggire di mano. (Sicilianews24)

Obbligo Green pass, troppi test per i no vax il sistema è a rischio | il manifesto

E’ iniziato il conto alla rovescia per l’obbligo del green pass sui luoghi di lavoro, che scatterà dal 15 ottobre prossimo. Resta escluso, invece, l’altro test salivare, quello rapido, non raccomandato per l’insufficiente livello di precisione. (Mixer Planet)

Per chi viene trovato al lavoro senza il certificato è prevista una sanzione da 600 a 1.500 euro. Internet (altro) Green pass, cosa cambia per aziende e dipendenti: dai tamponi agli orari, tutti i punti chiave. (Notizie - MSN Italia)

Il sistema dei test però rischia di non reggere l’urto La scadenza del 15 ottobre, data a partire dalla quale il Green pass sarà necessario per lavoratrici e lavoratori, mette in apprensione il governo quasi quanto i lavoratori. (Il Manifesto)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr