1 minuto in Borsa 25 gennaio 2022 - [video] - Acquisti diffusi sui listini azionari europei

Teleborsa ECONOMIA

Si attende ancora dagli Stati Uniti la diffusione delle Scorte di Petrolio, previsto domani nel pomeriggio.

Questo pomeriggio è in programma il dato sulla Fiducia consumatori degli Stati Uniti.

In particolare, ilsi muove al ribasso, in sintonia con ilche tratta a 14.238,25 punti

energia. sanitario. spread. , con ilche mette a segno la stessa performance positiva del Vecchio Continente.Si distinguono a Piazza Affari il settore(+1,83%). (Teleborsa)

Ne parlano anche altri media

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno. Borsa Italiana non ha responsabilità per il contenuto del sito a cui sta per accedere e non ha responsabilità per le informazioni contenute. (Borsa Italiana)

Affonda sul mercato, che soffre con un calo del 3,40%.Domani, in Germania, sarà pubblicato il dato sull'Indice IFO. Negli Stati Uniti sempre domani nel pomeriggio i mercati sono in attesa della Fiducia consumatori. (Teleborsa)

Seduta negativa per Piazza Affari, che scambia in netto calo, in accordo con gli altri Listini continentali, che accusano perdite consistenti. Giornata fiacca per Shenzhen , che porta a casa un modesto -0,06%, terminando le negoziazioni a 14.198,3 punti. (Finanza Repubblica)

Venerdì 21 gennaio: la giornata a Piazza Affari e nelle altre Borse europee in un unico colpo d'occhio (L'Unione Sarda.it)

Ancora negli Stati Uniti mercoledì i mercati sono in attesa delle Scorte di Petrolio. Negli Stati Uniti sempre domani nel pomeriggio i mercati sono in attesa della Fiducia consumatori. (Finanza Repubblica)

Berenberg ha migliorato il target price su Generali da 22,70 a 23,40 euro, confermando il buy. Barclays inoltre ha ritoccato il prezzo obiettivo su Unicredit da 13,80 a 15 euro, confermando il rating equal weight. (Finanza Report)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr