Lazio, un turno di squalifica a Lazzari e Correa

Lazio, un turno di squalifica a Lazzari e Correa
Corriere dello Sport.it SPORT

Questo il responso del giudice sportivo dopo le gare dell'ultima giornata del campionato di Serie A.

Salta la prossima giornata Manuel Lazzari della Lazio (per lui anche una ammenda di 10.000 euro) "perchè al 50° del secondo tempo, a gioco fermo, avvicinandosi minacciosamente ad un avversario ne provocava la caduta ap-poggiando la testa alla nuca del medesimo".

ette giocatori ed un allenatore, Ivan Juric del Verona, sono stati squalificati per un turno. (Corriere dello Sport.it)

La notizia riportata su altre testate

Il Giudice Sportivo di Serie A ha comunicato i calciatori squalificati per il prossimo turno di campionato. Sono ben 11 i calciatori che salteranno il prossimo turno. (Calcio News 24)

Tra i giocatori fermati, tutti per un turno, c’è anche l’attaccante del Vicenza Jallow, che salterà così la sfida di domenica al Granillo contro la Reggina. Di seguito l’elenco completo (Stretto web)

GUSTAFSON Samuel (Cremonese): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione). TOMOVIC Nenad (Spal): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Decima sanzione) (TUTTO mercato WEB)

Giudice Sportivo Serie C, due giornate per un giocatore della Vibonese

Sono ben 11 i calciatori che salteranno il prossimo turno, tra i quali Adrien Silva centrocampista della Sampdoria. (Sampdoria News 24)

Nella lista non compaiono elementi della Dea. Squalificato per un turno anche l’allenatore dell’Hellas Verona Ivan Juric: “Per avere, al 43° del secondo tempo, dopo una decisione arbitrale, rivolto un’espressione insultante all’allenatore della squadra avversaria; infrazione rilevata dal Quarto Ufficiale” (Calcio Atalanta)

TUTTI GLI SQUALIFICATI. CALCIATORI ESPULSI SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA. SAVELLONI LUCA (GUBBIO). ROSSI GIAN MARIA (IMOLESE). ROLFINI ALEX (LEGNAGO SALUS). CALCIATORI NON ESPULSI SQUALIFICA PER DUE GARE EFFETTIVE. (Stadionews.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr