Stellantis e le ferrovie russe mettono in vendita Gefco

Milano Finanza ECONOMIA

Stellantis e Russian Railways mettono in vendita la controllata Gefco.

La decisione di Stellantis potrebbe incidere sui ricavi di Gefco e di conseguenza sulla sua valutazione, nonostante un anno quantomai proficuo per la logistica, grazie al boom economico post-Covid.

Gefco impiega oltre 11.500 persone ed è attivo in 47 Paesi, Italia inclusa.

Se la vendita dovesse andare in porto a 2 miliardi di euro, infatti, il costruttore potrebbe ricavarne 500 milioni

Oggi Stellantis detiene il 25% della società dopo che Peugeot ha ceduto nel 2012 il restante 75% alle ferrovie russe per 800 milioni. (Milano Finanza)

Su altri media

Stellantis e le ferrovie russe vogliono vendere Gefco leader nella logistica. Fondata nel 1949, Gefco conta 11.500 dipendenti in 47 paesi, inclusa la Romania. Secondo indiscrezioni, i proprietari di Gefco stanno lavorando con le banche JP Morgan e Rothschild per vendere la società e i potenziali acquirenti sono stati contattati per manifestare interesse. (ClubAlfa.it)

Il mandato è stato conferito a JpMorgan e Rothschild & co che avranno l’incarico di trovare un compratore disposto a sborsare almeno 2 miliardi di.; Secondo indiscrezioni riportate dall’agenzia Reuters, la casa automobilistica e le ferrovie russe hanno avviato il processo di vendita del gruppo, attivo nei trasporti e nei servizi logistici. (Milano Finanza)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr