Così appare Marte all’occhio infrarosso di Jwst

Così appare Marte all’occhio infrarosso di Jwst
Più informazioni:

Due immagini e uno spettro in banda infrarossa: sono i primi dati di Marte raccolti da Jwst, presentati questa settimana durante il Congresso europeo di scienze planetarie Epsc, che vanno a complementare le osservazioni effettuate con telescopi a terra e sonde spaziali. Con il commento di Sara Faggi e Giuliano Liuzzi, i due ricercatori italiani membri del team che studia il Pianeta rosso con il potente osservatorio Il Pianeta rosso. (Media Inaf)

La notizia riportata su altre testate

Il telescopio spaziale James Webb è riuscito ad acquisire la visione più nitida degli anelli di Nettuno da 30 anni a questa parte. (Sky Tg24 )

Non si vedevano così dai tempi del Voyager 2 del 1989. Il gigante di ghiaccio è, rispetto alla Terra, lontano 30 volte in più del Sole e orbita in una delle aree più oscure del nostro Sistema Solare 21 set 2022 (QUOTIDIANO NAZIONALE)

Il gigante di ghiaccio è uno dei pianeti più misteriosi del sistema solare. (la Repubblica)

Le immagini inedite di Nettuno e dei suoi anelli scattate dal telescopio Webb

Gli anelli di Nettuno Il sistema di anelli di Nettuno fu scoperto nel 1968 grazie alle osservazioni di Edward Guinan dal Mount John Observatory in Nuova Zelanda, ma la conferma visiva della loro presenza la diede la sonda Voyager 2 nel 1989. (DDay.it)

Per il James Webb Nettuno appare più scuro, ricordiamo infatti che lo strumento NIRCam utilizzato cattura oggetti nella gamma del vicino infrarosso, da 0,6 a 5 micron. Siamo abituati a vedere Nettuno come nell'immagine in testata, poiché alle lunghezze d'onda visibili questo pianeta ghiacciato appare blu, questo a causa del metano presente nella sua atmosfera. (HDblog)

E grazie alle nuove immagini realizzate dal James Webb Space Telescope, il più grande e potente telescopio spaziale in funzione, si capisce meglio il perché. L’immagine catturata, la più nitida mai ottenuta, mostra chiaramente il pianeta e la caratteristica atmosfera che lo avvolge, con temperature fino a -200°C. (Open)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr