Morte di Luana, controlli sulla fotocellula di sicurezza

Morte di Luana, controlli sulla fotocellula di sicurezza
Toscana Media News INTERNO

Oggi il procuratore capo di Prato Giuseppe Nicolosi ha reso noto che sono in corso verifiche sul funzionamento dell'orditoio, compresa la fotocellula di sicurezza.

Sia il macchinario che ha provocato la morte di Luana che un altro identico collocato a pochi metri di distanza sono stati posti sotto sequestro.

In attesa che gli inquirenti facciano luce sulla dinamica dell'incidente e sulle eventuali responsabilità, si ammutolisce di fronte alle parole della madre di Luana, Emma Marrazzo. (Toscana Media News)

La notizia riportata su altri giornali

IL VIDEO Luana D'Orazio, quando fece la comparsa nel film di Leonardo. PRATO Luana D'Orazio, morta a 22 anni in fabbrica: incastrata in un. CECCANO L'Itelyum leader in sicurezza:intesa con i Vigili del. (ilmessaggero.it)

Abbiamo ricevuto i rilievi e nelle prossime ore nomineremo dei periti per gli accertamenti tecnici sui documenti raccolti dalla polizia giudiziaria". "Siamo al lavoro per capire se e cosa non abbia funzionato nel macchinario, compresa la fotocellula di sicurezza. (LA NAZIONE)

È inaccettabile che si possa perdere la vita durante il lavoro, c'è commozione per questa vita spezzata e tanta rabbia» Così, parlando coi cronisti davanti all’abitazione, Emma Marrazzo ha ricordato la figlia Luana D'Orazio, l’operaia 22enne morta in un incidente sul lavoro in una ditta tessile. (La Stampa)

La morte di Luana, rimasta impigliata nel rullo di un macchinario: una vittima "frutto del declino"

Per stare al governo Salvini può benissimo, di tanto in tanto, fare affermazioni populiste, ma sicuramente è molto meno populista di quando faceva la campagna elettorale. Lo dice, contattato da LaPresse, il politologo Gianfranco Pasquino, dell’Accademia dei Lincei, commentando l’esito delle elezioni della comunità autonoma di Madrid (LaPresse)

L'amica di Luana: era solare e piena di vita, una sognatrice. "Luana era una ragazza solare e piena di vita, una sognatrice, come è giusto che sia a quell'età Intervenuti anche i tecnici della Asl Toscana centro: hanno posto sotto sequestro macchinario e circostante area per la verifica dei dispositivi di sicurezza. (Rai News)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr