Iva agevolata auto disabili, cambiano i documenti da presentare

QuiFinanza ECONOMIA

Il beneficio non spetta, invece, se il veicolo è stato cancellato dal PRA perché esportato all’estero

La semplificazione è stata introdotta a novembre scorso dalla legge di conversione del decreto Infrastrutture, insieme alle novità al codice della strada.

Non cambiano invece l’entità del beneficio, né il parametro dei 4 anni tra un acquisto e l’altro.

A partire dal 18 gennaio 2022 sono state semplificate le procedure per accedere all’aliquota Iva agevolata auto disabili, riconosciuta sull’acquisto o l’importazione di auto adattate a persone invalide. (QuiFinanza)

Se ne è parlato anche su altri media

Infatti ogni altro aiuto decisamente è di secondaria importanza rispetto ad un aiuto concreto sulle spese mediche. Le spese completamente deducibili sono le spese mediche generiche ma anche l’acquisto di medicinali ma anche la cosiddetta assistenza specifica (iLoveTrading)

Inoltre, oltre alla detrazione, i tre bonus possono essere usufruiti tramite cessione del credito e sconto in fattura. Agevolazioni fiscali per persone con disabilità Clicca qui per scaricare la guida dell’Agenzia delle entrate aggiornata a gennaio 2022 (Money.it)

Agevolazioni disabili 2022: la guida aggiornata dell’Agenzia delle Entrate. In merito alle agevolazioni per disabili 2022, o più correttamente per le persone con disabilità, dal 25 gennaio scorso è scaricabile la guida aggiornata dell’Agenzia delle Entrate. (Informazione Fiscale)

Il Pdf della guida aggiornata: Si tratta di una detrazione d'imposta del 75% delle spese documentate sostenute nel periodo tra il 1° gennaio e il 31 dicembre 2022 e deve essere ripartita tra gli aventi diritto in cinque quote annuali di pari importo. (idealista.it/news)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr