Il piccolo Eitan portato in Israele dal nonno

Il piccolo Eitan portato in Israele dal nonno
Approfondimenti:
Il Messaggero INTERNO

Portato in Israele dall'Italia il piccolo Eitan Biran, il bambino di 6 anni unico sopravvissuto della sua famiglia nella tragedia della funivia del Mottarone.

Lo ha invece portato in Israele, al termine di una visita programmata.

A denunciare il "rapimento" è la famiglia paterna del piccolo dopo che il nonno materno non ha riaccompagnato Eitan a Pavia, dove vive la zia.

La donna ha sporto denuncia alla polizia italian che sta portando avanti verifiche sul caso

(Il Messaggero)

Ne parlano anche altre testate

Leggi anche Strage del Mottarone, il piccolo Eitan rapito dal nonno: “L’hanno già portato in Israele”. Gli zii in Israele: agito per il suo bene, non è rapimento. . «Parlo solo per chiarire che abbiamo agito per il bene di Eitan. (La Provincia Pavese)

(LaPresse) – ” Non abbiamo rapito Eitan e non useremo quella parola, l’abbiamo portato a casa e abbiamo dovuto farlo perché non avevamo notizie sulla sua salute e la sua condizione mentale (LaPresse)

La procura di Pavia ha aperto un fascicolo per sequestro di persona: “Ieri è avvenuto un evento gravissimo, un’altra tragedia per Eitan – ha detto la zia Aya, sua tutrice legale – Non è mai tornato a casa dopo essere uscito con il nonno”. (LaPresse)

Strage Mottarone, TV israeliana: "Piccolo Eitan rapito dal nonno"

La zia paterna ha quindi presentato una denuncia alla polizia italiana e la procura di Pavia ha aperto un'inchiesta per sequestro di persona. Eitan avrebbe lasciato la casa a Pavia con il nonno questa mattina. (RSI.ch Informazione)

A rapirlo sarebbe stato il nonno Shmuel Peleg che avrebbe mandato un messaggio alla zia dicendole che “Eitan è tornato a casa” A dirlo la tv israeliana N12 secondo cui la zia paterna del bimbo, Aya Biran, che vive a Pavia e che è al momento la custode legale di Eitan, avrebbe presentato una denuncia per rapimento alla polizia. (LaPresse)

Lo avrebbe raccontato alla TV israeliana Amos Dor, amico di Aya Biran, la zia di Eitan: “Questa mattina il nonno è venuto a trovare Eitan, una visita concordata e organizzata in anticipo. (Virgilio Notizie)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr