Alice, il primo aereo passeggeri completamente elettrico al mondo ha completato con successo il volo inaugurale

La Stampa ECONOMIA

Alice, il primo aereo passeggeri completamente elettrico al mondo ha completato con successo il volo inaugurale Il primo aereo passeggeri completamente elettrico al mondo è riuscito con successo nel completare il suo primo volo. L'azienda israeliana Eviation Aircraft ha lanciato Alice martedì mattina dall'aeroporto internazionale Grant County di Washington. L'aereo a emissioni zero ha viaggiato a un'altitudine di 10.668 metri per otto minuti. (La Stampa)

Se ne è parlato anche su altri media

Vogliamo creare collegamenti sostenibili tra le comunità, e oggi siamo pieni di orgoglio per questo primo passo. Abbiamo appena fatto la storia dell’aviazione. Gregory Davis, presidente e CEO di Eviation non trattiene la gioia per il primo volo da parte di un aereo elettrico. (ilmessaggero.it)

advertisement. “Come se non bastasse – aggiunge Deriu – da lunedì 3 ottobre le uniche navi a trasportare solo merci opereranno nella tratta Cagliari-Livorno, che impiega ben venti ore per la traversata e i cui costi sono in continuo aumento, generando innumerevoli problematiche ai trasportatori del Nord Sardegna, obbligati a recarsi a Cagliari per imbarcare le merci”. (Sardegna Reporter)

Il primo aereo passeggeri completamente elettrico al mondo, chiamato Alice, ha raggiunto un'altitudine di 10.668 metri durante un volo di 8 minuti a Washington. Sviluppato dall’azienda Eviation Aircraft, l'aereo a zero emissioni è alimentato da due motori elettrici da 640 kilowatt ed è destinato al trasporto pendolari e al trasporto merci. (Corriere TV)

La società americana Eviation ha lavorato per anni per raggiungere questo momento: Alice, questo il nome scelto per l'aereo elettrico a 9 posti sviluppato dalla compagnia, ha finalmente spiccato il suo primo volo un paio di giorni fa. (Tom's Hardware Italia)

Martedì 27 settembre, 7.10 del mattino. I motori si accendono con il suono dei tosaerba, più un ronzio che un ruggito sopra la testa. A cura di Elisabetta Rosso (Fanpage.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr