Bacchioni: "Ibra l'anima del Milan, ma ora bisogna pensare alle alternative"

Bacchioni: Ibra l'anima del Milan, ma ora bisogna pensare alle alternative
Milan News SPORT

Ibrahimovic è l'anima della squadra, e non credo sia un caso l'ultima vittoria con il suo ritorno.

Adesso bisogna vedere il suo futuro, ma secondo me Ibra è andato benissimo quest'anno, ma ora bisogna guardare anche il futuro.

Visto il 2020 si poteva anche pensarlo, ma nel 2021 i nodi sono venuti al pettine.

Intervenuto a Sky Sport, Paolo Bacchioni ha commentato così la stagione dei rossoneri: "Era inopportuno parlare di scudetto. (Milan News)

Su altri giornali

King of Milano". Ora inchinatevi! (La Gazzetta dello Sport)

E' l'ultima emozione del match, dopo tre minuti di recupero cala il sipario sulla partita e sulla Serie A per i ducali I ducali, che rimediano la quinta sconfitta di fila, restano fermi al penultimo posto con 20 punti e salutano la Serie A. (Yahoo Eurosport IT)

La valutazione del giocatore si aggirerebbe sui 40 milioni di euro, ma a fine stagione potrebbe salire anche a 50 sfruttando soprattutto il contratto in scadenza nel 2023. Lo riporta Leggo (MilanNews24.com)

Lukaku, frecciatina a Ibra: “Il vero Dio ha incoronato il Re. Inchinatevi!”

La puntura a Ibra. Lukaku nel corso della stagione ha avuto uno scontro con Zlatan Ibrahimovic durante il derby di Coppa Italia ma anche in precedenza sui social network. Romelu Lukaku è stato sicuramente il grande protagonista dell'Inter di Antonio Conte che si è preso lo scudetto detronizzando la Juventus dopo nove anni di dominio. (ilGiornale.it)

Non gli è mai capitato di restare a secco per più di 4 partite e Zlatan è uno che ce la mette tutta per centrare i record positivi: c'è una carica in più per lui. Manuele Baiocchini, corrispondente di SkySport per il Milan, si è così espresso sull'attacco del Milan in vista della sfida alla Juventus: "Deve tornare Ibra nella partita più importante; lui le sente veramente tanto queste grandi sfide e sarà carico e affamato, soprattutto perché nelle ultime 10 partite ha segnato solamente un goal. (Milan News)

La lite accesa con Ibra in Coppa Italia non ha fatto altro che alimentare il desiderio di vendetta sportiva nei confronti del collega rossonero. In tal senso ecco arrivato un posto social in cui il belga non fa nulla per nascondere una frecciatina chiara nei confronti del classe 1981. (Pianeta Milan)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr