Aiuti di Stato fruibili sole se indicati in dichiarazione dei redditi

Ipsoa ECONOMIA

Tali aiuti “si intendono concessi e sono registrati nel Registro nazionale aiuti, ai fini del presente decreto, nell'esercizio finanziario successivo a quello di presentazione della dichiarazione fiscale nella quale sono dichiarati”.

Quadro RS. In relazione al prospetto degli aiuti di Stato, contenuto nel quadro RS delle dichiarazioni dei redditi, le informazioni richieste (necessarie all'iscrizione nel Registro nazionale degli aiuti di Stato) non sono tutte nella disponibilità dell'Agenzia, tenuto anche conto che le definizioni previste dalle norme comunitarie in materia di aiuti di Stato non coincidono con quelle nazionali. (Ipsoa)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Il bonus Inps di 600 euro percepito lo scorso anno dai titolari di partita iva sta facendo discutere molto sul suo corretto inserimento in dichiarazione dei redditi. Ad esempio, per artigiani e commercianti e altre categorie (comprese sempre nelle gestioni speciali AGO), è stato previsto un bonus di 600 euro euro per il mese di marzo 2020 con l’art. (InvestireOggi.it)

Aiuti di Stato in dichiarazione dei redditi 2021: se da un lato l’omessa compilazione non è sanzionata, dall’altro si determina l’indebita percezione della somma riconosciuta. (Informazione Fiscale)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr