Maltempo: allerta meteo gialla su tutta la regione dalla mezzanotte

NTR24 INTERNO

Sono possibili, inoltre: Ruscellamenti superficiali e possibili fenomeni di trasporto di materiale; Possibili allagamenti di locali interrati e di quelli a pian terreno; Scorrimento superficiale delle acque nelle sedi stradali, possibili fenomeni di rigurgito dei sistemi di smaltimento delle acque meteoriche con tracimazione e coinvolgimento delle aree depresse; Innalzamento dei livelli idrometrici dei corsi d’acqua, con inondazioni delle aree limitrofe, anche per effetto di criticità locali (tombature, restringimenti, ecc); Possibili cadute massi in più punti del territorio; Occasionali fenomeni franosi legati a condizioni idrogeologiche particolarmente fragili. (NTR24)

Su altri media

A questo quadro meteo è associato un rischio idrogeologico localizzato con occasionali fenomeni franosi legati a condizioni idrogeologiche particolarmente fragili, per effetto della saturazione dei suoli, anche in assenza di precipitazioni. (Lo Strillone)

Si tratta di Calabria, Molise, Sicilia, Basilicata, Puglia, Abruzzo, Campania e Umbria Allerta meteo per temporali in 8 regioni: l’elenco. (L'Occhio)

La Protezione Civile della Regione ha emanato un avviso di allerta meteo di colore Giallo valido su tutta la Campania a partire dalla mezzanotte e valido fino alle 23.59 di domani, domenica 10 ottobre. (La Repubblica)

La Protezione Civile Regionale ha diffuso un avviso per rischio meteo-idrogeologico e idraulico per temporali, valido dalle ore 16.00 di oggi, 8 ottobre, alle ore 24 di domani, 9 ottobre1. In particolare, si legge nell’avviso, si prevedono “precisazioni sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, sui settori settentrionali, con quantitativi cumulati puntualmente moderati; da isolate a sparse, localmente anche a carattere di rovescio o temporale, sui restanti settori, con quantitativi cumulati deboli” (Diretta Sicilia)

Evitare l’ascensore: si può bloccare. – Raggiungere rapidamente l’area vicina più elevata, o salire ai piani superiori di un edificio;. – Fare attenzione a dove si cammina: potrebbero esserci voragini, buche, tombini aperti ecc. (StatoQuotidiano.it)

A questo quadro meteo è associato un rischio idrogeologico localizzato con occasionali fenomeni franosi legati a condizioni idrogeologiche particolarmente fragili, per effetto della saturazione dei suoli, anche in assenza di precipitazioni. (SorrentoPress)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr