Covid, due gemelli di 52 anni muoiono a distanza di una settimana a Ginosa

Covid, due gemelli di 52 anni muoiono a distanza di una settimana a Ginosa
La Repubblica INTERNO

Ha perso due fratelli, due nostri amici, nel lasso di così poco tempo

Il virus li ha portati via a distanza di una settimana, dopo 52 anni trascorsi uno accanto all’altro, anche nel lavoro.

Erano inseparabili i fratelli gemelli Giovanni e Angelo De Palma.

L’1 aprile anche l’attuale sindaco, Vito Parisi, e tutta la comunità ginosina si erano stretti attorno alla famiglia per la perdita di Giovanni. (La Repubblica)

Su altre fonti

Imprenditori, gestivano un‘azienda di distribuzione di bibite e caffè. Ginosa: Il Covid uccide due fratelli gemelli di 52 anni. Giovanni e Angelo De Palma, fratelli gemelli di 52 anni di Ginosa, sono morti entrambi di covid a una una settimana di distanza. (Blunote)

Erano gemelli e il virus li ha portati via insieme così come erano nati 52 anni fa. I due gemelli, fratelli del consigliere regionale di Forza Italia, Vito De Palma, erano titolari di un’azienda per l’istallazione di distributori automatici di bevande con una trentina di dipendenti. (La Voce di Manduria)

Profonda vicinanza e cordoglio dell'amministrazione comunale in carica: «Una notizia che scuote ulteriormente le nostre comunità», ha scritto il sindaco Vito Parisi. Il primo del mese aveva perso la battaglia contro il virus Giovanni De Palma, a distanza di sette giorni non ce l'ha fatta suo fratello Angelo, anche lui ricoverato al Moscati di Taranto. (Vivi Web TV)

Ginosa in lutto: il Covid si porta via due gemelli di 52 anni, fratelli dell'ex sindaco De Palma

Giovanni è scomparso il primo aprile, all’ospedale Moscati di Taranto, dove era ricoverato da un paio di settimane, mentre Angelo ha perso la sua battaglia contro il morbo questo giovedì mattina. Giovanni e Angelo De Palma, due fratelli gemelli di 52 anni, di Ginosa, nel Tarantino, se ne sono andati, a distanza di una settimana l’uno dall’altro, dopo aver lottato contro il Covid. (Corriere della Sera)

Sono morti a causa del Covid nel giro di una settimana due fratelli gemelli di 52 anni nel Tarantino, imprenditori nel settore della distribuzione e commercio di caffè. «Purtroppo - scrivono il commissario regionale di Forza Italia, Mauro D’Attis, e il vice commissario, Dario Damiani, a nome di tutto il partito pugliese - questo maledetto Covid ci ha portato via anche Angelo, l’altro fratello di Vito De Palma (La Gazzetta del Mezzogiorno)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr