Unicredit, via libera al nuovo cda con Padoan presidente. E l’assemblea approva il maxi stipendio da…

Il Fatto Quotidiano ECONOMIA

Gli azionisti hanno detto di sì. L’assemblea di Unicredit ha approvato, con il voto favorevole del 54,1% del capitale sociale presente, la relazione sulla politica di remunerazione 2021 del gruppo. Compreso lo stipendio da 7,5 milioni di euro che sarà riconosciuto al nuovo ad Andrea Orcel . Nelle scorse settimane alcuni proxy adviser avevano invitato i soci della banca a votare contro quel documento, in base al quale Orcel nel suo primo anno di mandato intascherà l’intera retribuzione variabile indipendentemente dal raggiungimento degli obiettivi. (Il Fatto Quotidiano)

La notizia riportata su altri giornali

Sarà presente in tutto ciò che facciamo, fondamentale per ogni decisione che prenderemo e cruciale in ogni scelta strategica che considereremo. E' quanto si legge nel messaggio che l'AD Andrea Orcel ha scritto ai dipendenti, pubblicato sul sito della banca. (Finanza.com)

Per tutto questo tempo, Unicredit è stata per me una presenza costante, uno dei clienti chiave Questo è il culmine della mia carriera nel settore finanziario, settore in cui ho iniziato a lavorare dall’età di 25 anni. (Corriere della Sera)

Durante questo periodo, ho visto molti aspetti del settore, sia direttamente che attraverso gli occhi di molti leader. Quindi, per molti aspetti, mi sento come se stessi tornando a casa». (Il Sole 24 ORE)

La strategia di crescita in Italia, secondo il quotidiano, potrebbe passare attraverso un’operazione straordinaria. Adesso l’attenzione del mercato sarà focalizzata sulla strategia che Orcel vorrà intraprendere per la crescita della banca di piazza Gae Aulenti. (Il Cittadino on line)

Il focus sarà sulla “riduzione della complessità, semplificando il modo in cui prendiamo decisioni e lavoriamo insieme. Abbiamo bisogno di razionalizzare il nostro business, in modo da poter operare più velocemente e con maggior chiarezza e ottenere risultati positivi per tutti gli azionisti”, ha poi aggiunto il manager, spiegando che “saranno necessari importanti e improrogabili cambiamenti” (Il Cittadino on line)

Il Consiglio di Amministrazione di UniCredit S.p.A., riunitosi in data odierna, ha nominato il Consigliere Pietro Carlo Padoan quale Presidente del Consiglio di Amministrazione e il Consigliere Andrea Orcel quale Amministratore Delegato con tutti i poteri e le deleghe necessarie a tal fine. (gazzettadimilano.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr