Borsa Milano Oggi, 30 aprile 2021: Ftse Mib, segno più in avvio

Money.it ECONOMIA

Lo spread Btp-Bund in avvio di seduta europea arretra di oltre un punto percentuale a 104 punti base.

Avvio di seduta in positivo per la Borsa di Milano oggi: sul Ftse Mib spicca l’andamento delle azioni Eni dopo la diffusione della trimestrale e Atlantia in scia dell’ultimo comunicato diffuso dalla Cassa depositi e prestiti.

Nei primi scambi spicca il -0,7% di Eni dopo la pubblicazione dei numeri del primo trimestre

In rosso anche il PMI servizi cinese, che nel mese in corso si è attestato a 54,9 punti (da 56,3). (Money.it)

Ne parlano anche altre testate

Milano, 30 apr. Il mercato guarda con favore alla possibilità che si sblocchi il dossier della rete unica, che vede Tim come protagonista, dopo che il cda di Cdp ha dato il via libera a Cdp Equity a presentare un’offerta ad Enel per l’acquisizione di una partecipazione del 10% di Open Fiber. (LaPresse)

In ogni caso a destare preoccupazione è stato più che altro l'andamento dei Treasury Usa, con il rendimento del decennale di nuovo salito sopra l'1,66%. In Europa gli indici hanno così dimenticato il megapiano di rilancio del presidente Joe Biden e i conti migliori delle attese di Apple e Facebook. (Il Sole 24 ORE)

Ecco perché occorre fare attenzione ai 2 scenari che possono verificarsi oggi a Piazza Affari e a 1 titolo in rampa di lancio. Attenzione ai 2 scenari che possono verificarsi oggi a Piazza Affari e a 1 titolo in rampa di lancio. (Proiezioni di Borsa)

Per i prossimi trimestri il management di Tenaris prevede un ulteriore recupero delle vendite e della marginalità STM potrebbe registrare variazioni importanti in avvio di giornata. (SoldiOnline.it)

Giovedì senza smalto per Piazza Affari che non si accoda ai record di Wall Street (S&P 500 sopra soglia dei 4.200 punti) all’indomani dei conti record di Apple e Facebook. Vendite dopo i conti del primo trimestre 2021 anche per Amplifon (-3,48% a 34,67 euro). (Finanzaonline.com)

La Real Sociedad, però, ha da difendere il suo quinto posto dagli attacchi di Betis e Villarreal. Domani il Barcellona, lunedì il Siviglia. Se oggi Atletico e Real si giocano la vetta, le altre due contendenti, Barcellona e Siviglia, giocheranno rispettivamente domani sera e lunedì sera (CIP)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr