Covid, più tamponi e tanti contagi: sono 43 i nuovi casi registrati nel Vibonese

Covid, più tamponi e tanti contagi: sono 43 i nuovi casi registrati nel Vibonese
Il Vibonese INTERNO

Il numero di casi positivi al test Covid nelle ultime 24 ore tornano a salire in maniera preoccupante in tutta la Calabria, a fronte di circa 3.800 tamponi effettuati.

Circa 3.800 i test effettuati. Informazione pubblicitaria. Sono 43 i nuovi contagi registrati oggi nella provincia vibonese, dove però non si è registrato alcun decesso.

I casi confermati oggi sono così suddivisi: Cosenza 229, Catanzaro 66, Crotone 78, Vibo Valentia 43, Reggio Calabria 87

Crotone: 43 in reparto; 1008 in isolamento domiciliare; 3.357 guariti, 60 deceduti. (Il Vibonese)

Su altri media

Aritmie e scompenso. Allo stesso tempo, indipendentemente dai livelli di Ace2, le cellule stromali possono reagire all’invasione del Covid-19 attivando una importante risposta infiammatoria. Il ruolo del recettore Ace2. (Tiscali Notizie)

Sono da sottrarre positivi spostati in altri domicili dai seguenti comuni. Formello, Sacrofano Tutto il personale sanitario è sottoposto periodicamente a tampone di controllo. (TRC Giornale)

Seguono Ferrara (88), Modena (80), Cesena (50) e, infine, Piacenza e il Circondario imolese (entrambe con 30 nuovi casi). La situazione dei contagi nelle province vede Bologna con 218 nuovi casi, seguita da Parma con 140; poi Rimini e Forlì (entrambe con 114 nuovi casi), Ravenna (107), Reggio Emilia (104). (Redacon)

Covid 19: la situazione di giovedì 8/4. In Unione Montana 8 nuovi contagi, nei comuni vicini 4

~27 persone in pericolo hanno appena chiamato Alarm Phone. Inoltre, nei post di aggiornamento successivi, Alarm Phone ha sottolineato che i migranti si trovavano in viaggio nel Mediterraneo da sei giorni. (il Giornale)

Scendono di 4 unità i ricoveri in terapia intensiva per un totale di 830, così come scendono di 94 unità i ricoveri ordinari, per un totale di 6.501. L’indice di contagio è all’4,6%. (Cremonaoggi)

I ricoverati in terapia intensiva sono 346 (-11 rispetto a ieri). I ricoverati non in terapia intensiva sono 3.800 (-89 rispetto a ieri). (La Stampa)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr