Due indagati per la morte della 22enne Luana D'Orazio a Prato

Due indagati per la morte della 22enne Luana D'Orazio a Prato
Gazzetta di Parma INTERNO

Uno stipendio in più serve e a Prato il distretto tessile, anche se accusa le crisi, di lavoro ne offre ancora tanto.

La mamma ripete almeno tre volte che Luana era «solare» e usa un aggettivo ricchissimo ma poco in voga adesso: umile.

La procura di Prato ha aperto un’inchiesta sulla morte di Luana D’Orazio ed ha iscritto stasera due persone nel registro degli indagati.

La diocesi di Prato parla di «frutto diabolico del declino del lavoro» e chiede più sicurezza

Luana così ha visto il suo spazio in una ditta tessile affermata, a Oste di Montemurlo, ed ha scelto di fare l’operaia. (Gazzetta di Parma)

Su altri media

L’allarme è scattato subito, sul posto arrivati oltre ai vigili, carabinieri e sanitari, ma i soccorsi sono risultati vani. In concomitanza con lo sciopero è stato indetto un presidio in piazza delle Carceri a Prato dalle ore 10 alle 12 (Il Fatto Quotidiano)

La procura di Prato ha aperto un'inchiesta sulla morte di Luana D'Orazio ed ha iscritto stasera due persone nel registro degli indagati. (ilmattino.it)

Nell’inchiesta aperta dalla procura di Prato dopo la morte sul lavoro dell’operaia Luana D'Orazio in un’azienda tessile di Montemurlo sono state iscritte due persone nel registro degli indagati. (Adnkronos)

La morte di Luana è un’onda che non si ferma. Ora tutti invocano più sicurezza sul lavoro

L'ipotesi degli investigatori della polizia giudiziaria - gli accertamenti sono condotti con i tecnici della Asl - è che Luana D'Orazio sia stata stritolata dall'orditoio perché sarebbe stata rimossa la saracinesca protettiva, cioè il meccanismo destinato a prevenire gli infortuni. (LA NAZIONE)

L'indagine. L’Orditura Luana, azienda che con l’operaia uccisa condivide il solito nome, ieri era chiusa. E commozione crescente in tutta Italia, dove la tragedia di Luana ieri ha continuato ad occupare buona parte del dibattito pubblico, tornato ad occuparsi del lavoro, della sicurezza sui luoghi di lavoro, delle morti causate dal lavoro. (LA NAZIONE)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr