Bostic (Fed) gela i mercati: l’inflazione è duratura. Transitorio è una parolaccia.

Bostic (Fed) gela i mercati: l’inflazione è duratura. Transitorio è una parolaccia.
iLoveTrading ECONOMIA

Bostic della Fed ha realizzato un comunicato davvero spiritosissimo ma anche parecchio inquietante.

Il barattolo era accanto a lui nel comunicato e ogni volta che lui ha detto la parola transitoria ci depositava un dollaro all’interno.

Bostic e il suo staff hanno proprio ragione “transitorio” è davvero una parolaccia

In questo comunicato sostanzialmente dice che lui e il suo staff non sono affatto d’accordo con tutti coloro i quali dicono che l’inflazione è transitoria. (iLoveTrading)

Su altre fonti

Investing.com - L'attenzione degli investitori è rivolta al tasso d' degli Stati Uniti nel pomeriggio, mentre in serata verranno pubblicati i verbali dell'ultima riunione della Federal Reserve. Ecco i cinque fattori principali che gli investitori seguiranno questo mercoledì:. (Investing.com)

Quello che è indiscutibile è lo sforzo della FED nel voler “tenere duro” anche quando la situazione tende a degenerare. Mettiamo a confronto il CPI con il tasso FED. (Finanza.com)

Al meeting di settembre, il FOMC ha votato all'unanimità per mantenere il tasso di riferimento da zero a 0,25%. La Federal Reserve mira quindi a porre fine al tapering del suo programma di acquisto di obbligazioni intorno alla metà del 2022, indicando un. (Teleborsa)

INFLAZIONE e TASSI: scenario che diventa sorprendente - IntermarketAndMore

In attsa dei dati sull'inflazione e l'inizio delle trimestrali, i futures indicano il in rialzo di 60 punti, lo S&P 500 in aumento di 9 punti e il in rialzo di 70 punti. Nonostante la notizia, STMicroelectronics (MI: ), uno dei principali fornitori di Apple, è in rialzo dell'1% a Piazza Affari. (Investing.com)

Gli interventi di quantitative easing operati dalla Banca Centrale americana e quelli consimili operati dalla Banca Centrale Europea hanno gonfiato il valore dell’ azionario a livelli mai visti. Il temuto ma necessario intervento di rigore della Banca Centrale Americana per diminuire progressivamente gli aiuti dati alle borse. (iLoveTrading)

Questo porterà ad un rialzo dei tassi della FED addirittura prima del tempo, se lo scenario non cambia, proprio per evitare una pressione inflazionistica futura. E la cosa che mi sembra di notare è che al momento, di transitorio ci siano solo i cali di inflazione. (Finanza.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr