Lidl si rafforza in Italia, investimenti per 1,5 miliardi e piano d’assunzione per 6mila addetti

Il Sole 24 ORE ECONOMIA

Loading. Massimiliano Silvestri, presidente di Lidl Italia. Lidl Italia si impegna anche a ridurre le emissioni del 48% entro il 2030 e dispone di una flotta di camion composta al 40% di mezzi alimentati a biometano o gas liquido e da due mezzi elettrici».

Lidl Italia rappresenta il terzo player della grande distribuzione organizzata in Italia a livello occupazionale.

Una missione che aiuta anche la filiera agroalimentare italiana che raggiunge i circa 11.900 punti vendita Lidl nel mondo. (Il Sole 24 ORE)

Se ne è parlato anche su altri media

Lidl festeggia i 30 anni con 6mila assunzioni: fatturato. Il successo di Lidl Italia è tutto nei numeri. Lidl festeggia i 30 anni con 6mila assunzioni: Banco Alimentare. L’altro impegno della Lidl riguarda la riduzione degli sprechi alimentari. (The Wam)

(Adnkronos) - "Era il mese di marzo del 1992 quando Lidl è sbarcato in Italia per la prima volta, portando un format completamente nuovo e ancora sconosciuto in Italia: quello del discount. Nel 2010, ha proseguito Silvestri, "abbiamo cominciato ad elaborare una nuova strategia per il nostro assortimento di prodotti, puntando sempre più su prodotti italiani e compatibili con le esigenze ed i gusti dei consumatori. (Today.it)

Dopo aver visto le ultime offerte lavoro di Poste Italiane, vediamo quali sono le nuove opportunità con Lidl. Le nuove offerte lavoro e le posizioni aperte. Per quanto riguarda le assunzioni e le offerte di lavoro, si parla di almeno 6mila posti nel prossimo triennio. (InvestireOggi.it)

Lidl Italia ha chiuso il 2021 con un fatturato di 5,9 miliardi di euro, in crescita del 6,9% rispetto al 2020, ed ha aumentato del 17% la base clienti. Il gruppo ribadisce inoltre il proprio impegno sul fronte della sostenibilità con l'obiettivo della decarbonizzazione dei trasporti entro il 2030 (Tiscali Notizie)

Da un punto di vista occupazionale, Lidl è il terzo attore della grande distribuzione organizzata in Italia, con il 7% (91mila occupati) sul totale di 1,3 milioni di occupati diretti, indiretti e indotti impiegati nel settore. (Yahoo Notizie)

Nel corso dell’incontro è stato esposto lo studio condotto da Sda Bocconi sull’impatto che Lidl Italia ha sul Pil e sull’occupazione del Bel Paese. La valorizzazione della filiera agroalimentare italiana tramite l’export è infatti uno dei fiori all’occhiello di Lidl Italia. (Today.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr