KTM 1290 Super Duke RR, più bestiale che mai

KTM 1290 Super Duke RR, più bestiale che mai
InMoto SCIENZA E TECNOLOGIA

Non mancano infine nuove luci di posizione a LED, che integrano le frecce e la luce del freno adattiva

A Mattighofen hanno la straordinaria capacità di istigare la parte più animalesca di ogni motociclista.

Oggi, con il politically correct che dilaga sempre più, KTM ribadisce la sua indole di azienda con i cosiddetti “contro” e presenta questa speciale versione della Super Duke chiamata RR (l'avevamo già paparazzata in giro). (InMoto)

Su altri media

specifiche — Nella costruzione della Ktm 1290 Super Duke RR si è fatto largo uso della fibra di carbonio, che è stata sapientemente modellata per ridurre il peso e dare maggior carattere alla moto. La casa austriaca lancia la versione "da sparo" della sua hyper naked: 180 Cv di potenza massima per 180 kg di peso e componenti da vera superbike. (La Gazzetta dello Sport)

I cerchi forgiati montano pneumatici a massima aderenza Michelin Power Cup2, che aumentano notevolmente la disinvoltura della KTM 1290 SUPER DUKE RR nelle curve, in pista come su strada. ancora una volta riscrive le regole nel segmento NAKED e presenta la nuova 1290 SUPER DUKE RR, THE BEAST più esclusiva di sempre. (Crazywheels.it)

Sulla 1290 Super Duke RR troviamo poi numerosi accessori presenti sul catalogo PowerParts, come i condotti aria in carbonio per le pinze freno, il parafango anteriore in carbonio, piastre forcella nere, leve e paraleva… Dopo le prime indiscrezioni e le foto spia, finalmente KTM ha tolto i veli alla nuova 1290 Super Duke RR 2021, la versione “cattiva”, della già cattiva muscle naked di Mattighofen (Motociclismo.it)

Nuova KTM 1290 Super Duke RR. Dati e immagini definitive

La 1290 Super Duke RR è equipaggiata con una forcella a cartuccia chiusa WP APEX PRO 7548 completamente regolabile, abbinata a un ammortizzatore di sterzo regolabile WP APEX PRO 7117, mentre il monoammortizzatore di serie è stato sostituito con un APEX PRO 7746, realizzato su misura per la moto. (Dueruote)

Sono questi i punti cardine attorno ai quali, fin dalla sua nascita, la #ktm 1290 SUPER DUKE R ha costruito il proprio successo. Nella costruzione della #ktm #1290superdukerr si è fatto largo uso della fibra di carbonio, che è stata sapientemente modellata per ridurre il peso e dare maggior carattere alla #moto. (Il Tabloid)

Un esempio su tutti è il telaietto posteriore, molto simile alla pregiata realizzazione vista sul prototipo presentato due anni fa. La parte posteriore è perciò più leggera e differente nel design rispetto alla R e ha la sella monoposto. (Moto.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr