Sfiorati i 250 contagi per centomila abitanti, Musumeci: "Palermo sarà zona rossa"

Sfiorati i 250 contagi per centomila abitanti, Musumeci: Palermo sarà zona rossa
PalermoToday INTERNO

Dopo la pubblicazione del consueto bollettino del ministero della Salute sull'andamento della pandemia da Coronavirus, il primo cittadino Leoluca Orlando parla di "dati preoccupanti" e annuncia di essersi rivolto al presidente della Regione. Lo stesso gov

(PalermoToday)

Se ne è parlato anche su altri media

I parametri per dichiarare la zona rossa non sono stati ancora raggiunti ma non escluderei, nella giornata di domani (martedì), l’adozione del provvedimento, d’intesa con il sindaco, quale utile misura preventiva per evitare il picco dei positivi al Covid. (Filodiretto Monreale)

Il primo cittadino chiede a Musumeci una stretta ulteriore sui divieti e farsi carico dei ristori - Ansa /CorriereTv. "I dati dell'andamento epidemiologico in città, al momento forniti dagli uffici tecnici e pubblicati sul sito della protezione civile nazionale, sono preoccupanti. (Corriere TV)

Così, Patrizia Di Dio, presidente di Confcommercio Palermo, che aggiunge: “Inoltre non sembra siano superati i parametri oggettivi stabiliti dal Ministero che farebbero scattare la zona rossa. O– Ormai dovrebbe essere questione di ore, salvo clamorose sorprese e retromarce, e poi leggeremo l’ordinanza del presidente Musumeci che istituirà la zona rossa a Palermo. (Live Sicilia)

Palermo, numeri da zona rossa: sforati i 250 contagi per 100mila abitanti

Ieri la Sicilia ha registrato 909 nuovi contagi e di questi 597 erano nella provincia di Palermo pronto soccorso Covid dell’ospedale Cervello, di Termini Imerese e di Partinico sono ormai pieni. (La Sicilia)

I parametri per dichiarare la “zona rossa” non sono stati ancora raggiunti ma non escluderei, nella giornata di domani (martedì), l’adozione del provvedimento, d’intesa con il sindaco, quale utile misura preventiva per evitare il picco dei positivi al Covid. (ilSicilia.it)

Palermo sfora il limite per andare in zona rossa. La zona rossa insomma si fa sempre più vicina. (Giornale di Sicilia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr