Palermo, chiese il "pizzo" a un tabaccaio: chiesti 8 anni

La Procura di Palermo ha chiesto la condanna a 8 anni di carcere e 8mila euro di multa di Giovanbattista Abbagnato, imputato di estorsione. Secondo il pm Amelia Luise, avrebbe costretto il titolare i una tabaccheria a versare in più rate 28mila euro. La somma sarebbe stata destinata al racket del pizzo per la... Fonte: Nuovo Sud Nuovo Sud
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....