Multa di 1 milione di euro a Lidl: "Consumatori ingannati sulla pasta"

CronacaSocial CronacaSocial (Economia)

L’Autorità ha, quindi, accolto e reso obbligatori gli impegni presentati da Auchan, Cocco, De Cecco e Divella.

Lidl, la nota catena europea di supermercati, ha ricevuto una pesante sanzione dall’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato (Agcm.

Su altre fonti

La pratica commerciale accertata consiste nell'aver ingannato i consumatori sulle caratteristiche della pasta a marchio "Italiamo" e "Combino", inducendoli in errore sull'origine italiana della materia prima. (Yahoo Finanza)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.