Stellantis pronta a restituire in anticipo il prestito di 6,3 miliardi ricevuto da FCA

Auto.it ECONOMIA

Stellantis sarebbe pronta a restituire il prestito di oltre 6 miliardi di euro ricevuto dall’allora FCA nel 2020 da Intesa Sanpaolo con garanzia Sace.

Ora, a distanza di circa un anno e mezzo, l’annuncio a sorpresa: Stellantis (nel frattempo subentrata a FCA) sarebbe pronta a restituire l’intera cifra entro brevissimo tempo.

Stellantis compie un anno, Tavares: "Apriamo la strada ad un futuro luminoso"

Approvato dalla Corte dei Conti e dal Ministero delle Finanze nel giugno del 2020, il prestito sarebbe dovuto essere stato restituito entro tre anni, vale a dire entro giugno 2023. (Auto.it)

Ne parlano anche altri media

Ti potrebbe interessare: Stellantis: il gruppo automobilistico vuole incrementare la sua quota nella joint venture con GAC (ClubAlfa.it)

“Ne prendiamo atto positivamente – commenta Ficco – ma restiamo in attesa della presentazione del piano industriale per assicurarci che tutti gli stabilimenti italiani abbiano una missione produttiva nel futuro. (Sardegna Reporter)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr