Nedved distrugge la Juve sotto gli occhi di Agnelli: “Bisogna spaccargli la testa”

Nedved distrugge la Juve sotto gli occhi di Agnelli: “Bisogna spaccargli la testa”
Fanpage SPORT

Nedved distrugge la Juve sotto gli occhi di Agnelli: “Bisogna spaccargli la testa” Sfogo molto pesante di Pavel Nedved nei confronti dei giocatori della Juventus, colpevoli di presunzione e atteggiamento troppo morbido.

Erano già trapelate nell'anteprima della serie, le immagini dello sfogo di Bonucci e Pirlo all'intervallo.

Il tutto sotto gli occhi di un Agnelli molto silenzioso

Presenti l'ormai ex "uomo mercato" Fabio Paratici, il presidente Agnelli e il suo vice Pavel Nedved. (Fanpage)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Non è semplice, a volte prevale il cuore e sbagli anche tu" La furia di Pavel Nedved che lascia il campo prima della partita, successivamente spiega che "certe partite devo viverle solo da dirigente. (TUTTO mercato WEB)

Infine il gol di Caceres e la delusione dopo la sconfitta, con i giocatori bianconeri tutti a testa bassa Poi è il turno di Bonucci, che tuona: "Quando si indossa questa maglia c'è solo un modo di rispondere: andare fuori, vincere, vincere e vincere". (Firenze Viola)

PARATICI – «Siamo presuntuosi, perché siamo parte di questa cosa qui noi» Il retroscena svelato da All or Nothing. All or Nothing ha svelato un dialogo a quattro tra Nedved, Paratici, Agnelli e l’ex alleantore della Juventus Pirlo dopo sconfitta col Benevento. (Juventus News 24)

“Spaccare la testa…”: Juventus, l’incredibile retroscena su Nedved

Così a nudo non si era mai visto, ma lo spogliatoio bianconero svelato pubblicamente per la prima volta può diventare un’ottima lezione di ripasso per questa Juve, reduce dalla batosta di Champions contro il Chelsea e attesa domani allo Stadium per la “finale” contro l’Atalanta. (La Stampa)

Così a nudo non si era mai visto, ma lo spogliatoio bianconero svelato pubblicamente per la prima volta può diventare un’ottima lezione di ripasso per questa Juve, reduce dalla batosta di Champions contro il Chelsea e attesa domani allo Stadium per la “finale” contro l’Atalanta. (La Stampa)

Il dirigente della Juventus viene spesso pizzicato dalle telecamere, proteso a sbroccare nei confronti dei suoi o di qualche controverso episodio arbitrale. Siamo appena usciti dalla Champions League… Dobbiamo andare lì e spaccare la testa, te lo dico!“: tuona senza filtri il dirigente ceco (SerieANews)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr