Fine vita: Vaticano, terreno delicato e controverso, servono riflessioni

Fine vita: Vaticano, terreno delicato e controverso, servono riflessioni
LaPresse INTERNO

Lo rileva la Pontificia Accademia per la Vita in merito alla vicenda legata all’assistenza al suicidio di ‘Mario’

(LaPresse) – “La materia delle decisioni di fine-vita costituisce un terreno delicato e controverso”.

Città del Vaticano, 23 nov.

(LaPresse)

Su altri giornali

Vincent Lambert, simbolo del ‘fine vita’ in Francia. In Gran Bretagna sia l’eutanasia sia il suicidio assistito sono illegali La situazione in Europa tra eutanasia e suicidio assistito. In Europa l’eutanasia e il suicidio assistito sono legali in Olanda, Belgio, Lussemburgo. (LaPresse)

Nelle Marche c'è anche il caso di Antonio. Nelle Marche c'è un secondo caso di paziente che chiede la verifica delle condizioni per il suicidio assistito, oltre a Mario, che si era rivolto al tribunale di Ancona per ottenere la verifica delle condizioni per l'accesso al suicidio assistito, con pronunciamento del Comitato Etico regionale. (Il Resto del Carlino)

Poi, come al solito, guardando i dati epidemiologici, e sperando un giorno di avere un test immunologico che ci dica lo stato d'immunità dell'individuo, si potrebbe andare a nove" Non lo so, sicuramente dodici mesi sono troppi. (La Stampa)

Suicidio assistito, Cappato: ‘Per il caso Mario ci sono voluti 14 mesi, troppo tempo

Ha dichiarato Furio Honsell sul via libera da parte della Asl delle Marche al suicidio assistito per un malato tetraplegico. «Questa decisione ha permesso di restituire la dignità ad una persona mettendola nelle condizioni di interrompere la propria sofferenza per una condizione di vita che ritiene disumana» (Udine Today)

Via libera al primo suicidio assistito in Italia. Per la prima volta in Italia, sulla base della sentenza di 3 anni fa della Consulta sul caso di dj Fabo, un uomo potrà ricorrere al suicidio assistito in Italia. (Radio Popolare)

Per la piccola vittoria di Mario (nome di fantasia) “ci sono voluti 14 mesi”. Non sono state ancora decise, infatti, “le modalità tecniche per l’auto-somministrazione del suicidio”. (Il Fatto Quotidiano)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr