Inter, continua la scelta del post-Hakimi: da Bellerin a Nandez

Tuttosport SPORT

L'ultimo nome ad aver preso quota è Nandez del Cagliari: intanto che Dalbert andrà in Sardegna per 7 milioni, l'uruguagio si trasferirebbe a Milano in prestito con diritto di riscatto o in cambio del pagamento dello stipendio di Nainggolan (almeno 10 milioni lordi); va liberato Nainggolan, ma con una buonuscita non superiore a un milione (da spalmare in più annualità): la strada è decisamente in salita. (Tuttosport)

Su altre fonti

L’Inter, invece, pende per il prestito con diritto di riscatto. Da quando Achraf Hakimi è passato al PSG, l’Inter è alla ricerca di un suo sostituto. (SerieANews)

Simone Inzaghi all’Inter trova un’impostazione tattica uguale alla sua, il 3-5-2 di Antonio Conte, ma poi ognuno mette le sue idee. Hakimi è volato al Paris Saint-Germain e l’Inter deve ancora trovare il sostituto da consegnare a Inzaghi. (Inter-News)

Secondo quanto riporta l'edizione odierna di Tuttosport, è sempre vivo l'interesse per Kaio Jorge del Santos, il cui contratto scade il prossimo 31 dicembre. 09:00 - La Gazzetta dello Sport si sofferma sul mercato del Milan: "Dopo Giroud, Diaz e Ballo Tourè, Kaio e il fantasista" (Voce Giallo Rossa)

Ma l'Arsenal chiede 17 mln. vedi letture. E' aumentato il pressing dell'Inter per Hector Bellerin, secondo quanto raccontato oggi dal Sun. Il club nerazzurro avrebbe scelto l'esterno dell'Arsenal per rimpiazzare Achraf Hakimi, inserendolo in cima alla lista. (TUTTO mercato WEB)

L'Inter valuta Nahitan Nandez per la fascia destra, ma nel mirino c'è sempre Hector Bellerin. Che, come scrive il Mirror, ha ribadito la sua volontà di cambiare aria e vestire la maglia nerazzurra, col club meneghino pronto a prenderlo in prestito con diritto di riscatto. (Calciomercato.com)

L’affare al momento, però, è lontano dalla chiusura. L’Inter non ha dubbi: il dopo Hakimi deve essere il terzino spagnolo dell’Arsenal, Hector Bellerin. Inter, i nerazzurri non hanno dubbi: il sogno per il dopo Hakimi è Bellerin. (CalcioToday.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr