iPhone: le vibrazioni della moto possono danneggiare la fotocamera

iPhone: le vibrazioni della moto possono danneggiare la fotocamera
Telefonino.net SCIENZA E TECNOLOGIA

iPhone 6s, iPhone 6s Plus e tutti i modelli dall'iPhone 7 in poi hanno sia la stabilizzazione ottica dell'immagine che l'autofocus a ciclo chiuso

Un recente post pubblicato sul forum di supporto di Apple afferma che esporre gli iPhone a vibrazioni ripetute nel tempo, in particolare quelle generate dai motori delle moto, potrebbe compromettere il modulo della fotocamera.

I sistemi OIS e AF a ciclo chiuso di iPhone sono progettati per durare nel tempo. (Telefonino.net)

La notizia riportata su altre testate

Non è consigliabile collegare il tuo iPhone a motociclette con motori ad alta potenza o ad alto volume a causa dell’ampiezza della vibrazione in determinate gamme di frequenza che generano. Un paio di settimane fa, Apple ha annunciato un programma di riparazione gratuita per i dispositivi iPhone 12 affetti da problemi audio con il ricevitore. (CybeOut)

Lo stesso vale per i sistemi di messa a fuoco automatica a circuito chiuso all'interno della fotocamera di iPhone. In ambito Apple, i modelli di iPhone arrivati l'anno scorso sono dotati di un vetro per lo schermo rinforzato da cristalli di nano-ceramica. (Techradar)

La società avverte che il sistema potrebbe danneggiarsi se lo si utilizza in presenza di forti vibrazioni. Il suo nome è OIS (Optical Image Stabilization) e ha come obiettivo evitare le foto mosse quando si scatta in movimento. (Melamorsicata.it)

Iphone: Apple conferma che le motociclette possono danneggiare le fotocamere - NewsDigitali.com

L’esposizione degli smartphone a delle frequenze ad alta ampiezza generate proprio da questi motori. Il consiglio di Apple è quello di evitare di esporre gli iPhone per periodi prolungati a queste vibrazioni ad alta ampiezza, che vengono solitamente generate dalle motociclette ad alta cilindrata e trasmesse attraverso il telaio e il manubrio (Tech4Dummies)

La tecnologia closed-loop AF è presente su iPhone XS e modelli successivi, incluso iPhone SE 2020 Infine, una piccola nota a margine: la stabilizzazione ottica dell’immagine – ricorda Apple – è presente su iPhone 6 Plus, iPhone 6s Plus, iPhone 7 e modelli successivi, compreso iPhone SE 2020. (TuttoTech.net)

Per evitare che questo accada, alcuni modelli di iPhone hanno uno stabilizzatore ottico. […] Nello stabilizzatore ottico, un giroscopio percepisce lo spostamento della fotocamera e, al fine di ridurre l’effetto sfocato, la lente si muove con lo stesso angolo (NewsDigitali)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr