Alfa Romeo Giulia elettrica antagonista di Tesla Model 3

FormulaPassion.it ECONOMIA

Grazie al sistema da 800 volt che utilizzerà anche la gamma folgore di Maserati, la nuova Giulia elettrica potrà beneficiare della ricarica ultra fast.

Caratteristiche che al momento sembrano essere lontane anni luce dall’attuale offerta di Alfa Romeo ma che un domani potranno rilanciare il brand sul mercato

Tra questi potrebbe trovare posto anche un’Alfa Romeo Giulia elettrica per permettere al brand di penetrare in mercati come gli Stati Uniti e la Cina e rivaleggiare con Tesla, in particolare con la Model 3. (FormulaPassion.it)

La notizia riportata su altri media

Il CEO del Biscione ha infatti ammesso nei giorni scorsi che la strategia di vendita di Alfa Romeo cambierà, approcciando un principio definito build to order: in pratica le nuove Alfa Romeo saranno realizzate in base all’effettiva domanda posta in essere dal mercato. (ClubAlfa.it)

Il 2024 secondo i soliti bene informati potrebbe essere l’anno giusto per il ritorno di una nuova Alfa Romeo Giulietta. Maggiori dubbi permangono per quanto concerne gli altri 3 nuovi modelli che Alfa Romeo lancerà nei prossimi anni. (ClubAlfa.it)

Se la produzione su richiesta punta a ridurre al minimo i costi e gli sprechi, secondo alcuni analisti potrebbe però rappresentare il preludio di scelte ancor più drastiche. Non da ultimo, a pesare sulle politiche intraprese dalle case costruttrici si è messo di mezzo anche il Coronavirus (Fidelity News)

Il biscione adotterà una strategia di vendita denominata “built to order”, vale a dire “costruito su ordinazione”. Cambia la strategia di produzione e vendita in ottica futura di Alfa Romeo. (Autoappassionati.it)

Leggi di più sull’Alfa Romeo. Alfa Romeo non ha rivelato molto su questi modelli, quindi abbiamo raccolto come pensiamo sarà la futura gamma Alfa. L’Alfa Romeo Giulia dovrebbe essere sostituita nei prossimi anni. (Buzznews portale di notizie)

La sfida è storica: Alfa Romeo su misura. Il passaggio del Marchio nella divisione premium di Stellantis con Lancia e DS comporterà un cambio epocale. (QN Motori)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr