Trieste, esplosione a San Giacomo: morto un giovane

Trieste, esplosione a San Giacomo: morto un giovane
Il Piccolo INTERNO

La causa dell'esplosione non è ancora nota.

Esplosione in un appartamento a Trieste: un giovane perde la vita. TRIESTE Un giovane ha perso la vita a Trieste oggi, domenica 4 aprile, nel giorno di Pasqua.

Al momento non sono ancora note le sue generalità.

Siamo nel quartiere di San Giacomo di Trieste, in una laterale di via Molino a Vento.

Sul posto ambulanza, vigili del fuoco e polizia di Stato

(Il Piccolo)

La notizia riportata su altre testate

Non chiare le cause dell'esplosione: l'ipotesi più accreditata è che a provocare la tragedia sia stata una fuga di gas L'esplosione di oggi in via del Ponzanino a Trieste. Sul posto personale della Squadra Volante, vigili del fuoco, carabinieri e i sanitari del 118. (Today.it)

Il trentaseienne triestino Luca Lardieri è morto questa mattina attorno all’una di pomeriggio di oggi 4 aprile, Pasqua, in seguito all’esplosione del suo appartamento all’ultimo piano di via del Ponzanino 3, nel rione di San Giacomo. (Il Piccolo)

La donna ferita è stata trasportata all'ospedale di Cattinara. Intanto, si è appreso che la donna ferita è una vicina che abita nell'appartamento adiacente, investita dal muro divisorio tra le due case, sfondato dall'esplosione. (ilmattino.it)

Incendio a San Giacomo: sul posto i Vigili del Fuoco

Un uomo, Luca Lardieri di 35 anni, è morto carbonizzato nella sua camera da letto. La donna è stata stata travolta dal crollo del muro separatore dei due appartamenti del piano (TGR – Rai)

Sul posto sono intervenute le Forze dell’Ordine e i Vigili del Fuoco, che hanno raggiunto l’abitazione con autogru e autopompa. [Notizia in aggiornamento] (TRIESTEALLNEWS)

Il giovane deceduto nell'esplosione dell'appartamento in via Ponzanino 3, a Trieste, aveva 35 anni e si chiamava Luca Lardieri. Ulteriori accertamenti saranno effettuati sul corpo del 35enne e sulle tracce di sostanze chimiche trovate in casa (Fanpage.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr