Dramma Sinner, l’infortunio preoccupa i tifosi: Wimbledon sconcertante

Dramma Sinner, l’infortunio preoccupa i tifosi: Wimbledon sconcertante
Articolo Precedente

next
Articolo Successivo

next
Tshot SPORT

Colpo di scena negativo per Jannik Sinner che durante Wimbledon ha dovuto fare i conti con un infortunio preoccupante. Appena qualche giorno fa Jannik Sinner era stato colpito dal grave incidente capitato al suo amico e collega Hubert Hurkacz, durante il match contro Arthur Fils il ventisettenne ha riportato un problema al ginocchio che non gli ha permesso nemmeno di finire la gara. A quel punto il tennista non ha potuto far altro che gettare la spugna consentendo così al rivale di passare il turno. (Tshot)

Se ne è parlato anche su altre testate

20:10 - Jasmine Paolini (28) è in semifinale a Wimbledon! L'azzurra ha steso con un netto 6-2, 6-1 l'americana Emma Navarro (23) e ora affronterà Donna Vekic (28). L'attesa è finita: i migliori tennisti del mondo si daranno battaglia per il terzo Slam dell'anno sui campi in erba di Wimbledon. (Diretta)

Wimbledon: Sinner cade, si rialza, ma alla fine si arrende a Medvedev (Sport Mediaset)

Sinner dopo la sconfitta con Medvedev, in conferenza stampa, ha parlato delle sue condizioni di salute. (Fanpage.it)

Wimbledon, Sinner ko in 5 set: in semifinale va Medvedev

Il ragazzo di Sesto Pusteria si è arreso a Daniil Medvedev in una partita difficile ma anche condizionata da un malore tra secondo e terzo set. Una sconfitta dolorosa per Jannik Sinner ai quarti di finale di Wimbledon (OA Sport)

Al terzo game del terzo set, sul punteggio di 1-1 (primo conquistato al tie break, con il regalo di Medvedev che ha perso 9-7 dopo essere stato in vantaggio 3-1) infatti, Sinner si è accasciato sulla sedia ed ha avuto un malore, diversi giramenti di testa, che hanno costretto il medico di campo ad accompagnarlo negli spogliatoi per una decina di minuti. (Liberoquotidiano.it)

Jannik Sinner, condizionato da problemi fisici non chiari, è uscito di scena ai quarti di finale dal singolare maschile di Wimbledon, terza prova stagionale del Slam in scena sui campi in erba dell’All England Club di Londra. (Giornale di Sicilia)