Scaccabarozzi: "Da aprile prime dosi di Johnson&Johnson in Italia: 27 milioni entro il 2021"

L'HuffPost ECONOMIA

Dopo aver consigliato l’autorizzazione di questo farmaco venerdì scorso, il vaccino Johnson & Johnson è diventato il terzo accettato negli Stati Uniti insieme a quelli di Pfizer e Moderna.

Intanto la Food and Drug Administration (Fda) degli Stati Uniti ha già approvato l’uso di emergenza del vaccino monodose di Johnson & Johnson.

C’è un accordo di prelazione per 200 milioni di dosi con la Commissione europea fino alla fine dell’anno, di cui 27 milioni per l’Italia. (L'HuffPost)

Su altri giornali

Queste si aggiungeranno alle 600 milioni di dosi su cui si sono impegnate Pfizer-BioNTech e Moderna entro la fine di luglio. Il vaccino Johnson&Johnson ha dimostrato di avere nella sperimentazione clinica negli Usa un’efficacia del 72%. (L'HuffPost)

Ieri è invece iniziata la fase 1 del secondo vaccino italiano, E-vax, il vaccino anti Covid ideato dalla azienda romana Takis con la monzese Rottapharm Biotech Considerati i 6,2 milioni ipotizzati a marzo e i 4 milioni e 283mila già somministrati fino a febbraio, fanno 49 milioni e 862mila dosi. (QUOTIDIANO.NET)

Dei 5 milioni e 830mila vaccini ricevuti, 4 milioni e 537mila sono Pfizer, 1 milione e 48mila AstraZeneca e solo 244mila Moderna. Da notare che al secondo quadrimestre mancheranno la bellezza di dodici milioni di dosi di AstraZeneca, che originariamente doveva mandarcene 22 milioni e 72mila e invece non supererà i 10 milioni (QUOTIDIANO.NET)

Il vaccino Johnson&Johnson ha dimostrato di avere nella sperimentazione clinica negli Usa un’efficacia del 72%. La J&J ha promesso di fornire agli Stati Uniti 100 milioni di dosi del suo vaccino entro la fine di giugno. (Quotidiano online)

Col vaccino Johnson&Johnson autorizzato negli USA salgono a quattro (Pfizer, Moderna, Astrazeneca e J&J) i candidati vaccini disponibili sul mercato, con l’attesa della richiesta di autorizzazione per il russo Sputnik. (Bufale.net)

È la rete industriale su cui poggia la Johnson & Johnson, il terzo gruppo farmaceutico pronto con un vaccino anti-Covid approvato dalla Fda L'agenzia Usa ha constatato che il vaccino prodotto dalla compagnia statunitense è "altamente efficace nel prevenire le formi gravi di Covid-19, incluse quelle derivanti dalle nuove varianti". (Yahoo Notizie)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr