Tamponi gratis ai lavoratori? Damilano rilancia: “Sì ai vaccini obbligatori, se ci sono le condizioni” (FOTO e VIDEO)

Tamponi gratis ai lavoratori? Damilano rilancia: “Sì ai vaccini obbligatori, se ci sono le condizioni” (FOTO e VIDEO)
TorinOggi.it INTERNO

E’ questo il pensiero di Paolo Damilano, candidato sindaco del centrodestra, intervenuto questa mattina a Radio24.

Non è importante che il sindaco cammini ogni giorno, ma che ci siano più clienti” ha concluso il candidato sindaco di centrodestra, evidenziando come la priorità sia quella di far ripartire Torino e il Paese

“Sono dell’avviso che i tamponi debbano essere fatti per tornare alla normalità, poi lasciamo liberi gli imprenditori. (TorinOggi.it)

Su altri media

L’appuntamento, presente Damilano, sarà in un luogo simbolo per la sicurezza, verso le 15. A chiudere la campagna di Lo Russo arriva invece il segretario del Pd Enrico Letta: in piazza Carignano e piazza Galimberti si siederà sull’ormai tradizionale sedia usata dal candidato per ascoltare i cittadini nelle varie zone della città. (La Stampa)

Ballottaggio Torino, Stefano Lo Russo: "Tifo per la Juve, ma la figura chiave della mia vita è stato un prete del Toro" di Maurizio Crosetti. (agf). Intervista al candidato del centrosinistra torinese dalla sua infanzia, agli studi fino al suo essere padre e alla sua visione della città (La Repubblica)

L’evento segna un punto essenziale nella marcia di avvicinamento al ballottaggio di domenica e lunedì, nel quadro di un dibattito elettorale dai toni sempre più accesi Oggi pomeriggio, alle 17,30 testa a testa tra Stefano Lo Russo e Paolo Damilano alla Nuvola Lavazza. (ZipNews)

Giorgia Meloni torna a Torino al fianco di Damilano

Stefano Lo Russo, il candidato del centrosinistra, è risultato - a sorpresa - in vantaggio di circa cinque punti percentuali, ma al ballottaggio il risultato del primo turno potrebbe essere anche ribaltato a vantaggio di Paolo Damilano, il candidato del centrodestra. (TorinoToday)

Ma, sul finale, il civico a trazione leghista sbotta: «Avreste dovuto difendere il mio diritto a non recarmi al Pride». Avrebbe senso unirli se il secondo desse maggiore visibilità al primo», dice Damilano, mentre Lo Russo non ha dubbi: «Il Lovers rimarrà autonomo». (Corriere della Sera)

La leader di FdI sarà proprio al fianco di Damilano giovedì 14 in occasione di una conferenza stampa che si terrà in Corso Regina Margherita 116, dove c’è lo stabile in cui nei giorni scorsi pe evitare l’arresto di un pusher sono stati aggrediti degli agenti. (Nuova Società)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr