In Fvg 51 nuovi casi di Covid, tre i decessi

In Fvg 51 nuovi casi di Covid, tre i decessi
Il Messaggero Veneto INTERNO

Un eventuale richiamo per il vaccino anti Covid non sarà necessario prima di un anno

Dall'inizio della pandemia in Friuli Venezia Giulia sono risultate positive complessivamente 105.454 persone con la seguente suddivisione territoriale: 20.699 a Trieste, 50.231 a Udine, 20.532 a Pordenone, 12.816 a Gorizia e 1.176 da fuori regione.

Locatelli: il richiamo per il vaccino anti Covid?

I decessi registrati sono 3, i ricoveri nelle terapie intensive scendono a 32 mentre quelli in altri reparti calano a 211. (Il Messaggero Veneto)

Ne parlano anche altri giornali

E raggiungere l'obiettivo di inoculare «sempre il 90 per cento di dosi, questo è lo sviluppo del piano». C'è stato un lieve rallentamento dovuto al fine settimane, ma la falcata di oltre 500mila dosi da oggi dovrebbe tornale a essere la norma. (ilGiornale.it)

Al momento siamo ancora sotto di 200 mila dosi» Intanto, passo dopo passo, per due giorni di seguito (517 mila il 29 aprile, 508 mila il 30 aprile) è stata superata la soglia delle 500 mila dosi quotidiane. (Corriere della Sera)

Vaccini senza prenotazione per over 60 anni e i soggetti fragili: ecco come fare

Da oggi, secondo disposizioni regionali, i cittadini con più di 60 anni. (classe 1961 compresa), i cittadini d’età pari o superiore a 80 anni (che avranno una corsia preferenziale) e i soggetti di ogni età appartenenti alla categoria prioritaria ad “elevata fragilità” (così come indicato dal Piano vaccinale nazionale) potranno recarsi, senza prenotazione, presso i Centri di riferimento per ricevere il vaccino anti-Covid. (CataniaToday)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr