Nani-Venezia, ora le visite mediche. Se supererà i test, il portoghese firmerà il contratto

Nani-Venezia, ora le visite mediche. Se supererà i test, il portoghese firmerà il contratto
TUTTO mercato WEB SPORT

Nani-Venezia, ora le visite mediche.

Se andranno per il verso giusto, scrive 'Trivenetogoal', Nani verrà messo sotto contratto: accordo fino a fine stagione con opzione per la prossima vincolata alla salvezza

Se supererà i test, il portoghese firmerà il contratto. vedi letture. Il portoghese Nani è sempre più vicino al Venezia.

Il calciatore classe '86, reduce dall'avventura in MLS con l'Orlando City, si sta ora sottoponendo a visite mediche. (TUTTO mercato WEB)

La notizia riportata su altre testate

- Advertisement -. A volte ritornano: il portoghese Nani, è un nuovo giocatore del Venezia. Ora una nuova sfida lo attende, sicuramente con un obiettivo diverso rispetto a quelli della Lazio, ovvero portare il Venezia ad una salvezza tranquilla. (Il Corriere del Pallone)

L'ex United e Sporting Lisbona torna in Serie A a titolo definitivo a quattro anni dall'esperienza con la Lazio nella stagione 2017-18 Il Venezia mette a segno il secondo acquisto a sorpresa in questa sessione invernale di mercato: oggi, infatti, è stato depositato in Lega Serie A il contratto del 35enne portoghese, che aveva appena chiuso la sua esperienza con l'Orlando City, in MLS (Fcinternews.it)

Ascolta la versione audio dell'articolo. L’ex giocatore della Lazio Nani potrebbe ritornare nel campionato italiano: i suoi agenti lo avrebbero proposto a Bologna e Genoa. A volte ritornano, questa potrebbe essere la volta di Nani. (Calcio News 24)

L’ufficialità che riporta la stella in Serie A: il comunicato

Per l'ex Manchester United si tratta di un ritorno in Italia dopo la parentesi - infelice - alla Lazio nel 2017-18. Tecnica e dribbling per Zanetti — Quello di Nani è un rinforzo importante e altisonante per una neopromossa come il Venezia (La Gazzetta dello Sport)

Il club lagunare ha depositato il contratto del calciatore, che lascia la MLS, Orlando in particolare, per tornare in Serie A, dove aveva già vestito la maglia della Lazio. Dopo Romero la dirigenza del club arancioneroverde ha così deciso di arricchire ulteriormente il gruppo di esperienza internazionale (Tutto Napoli)

Per il campione d’Europa del 2016 si tratta della seconda esperienza in Italia, poiché aveva già indossato la maglia della Lazio nella stagione 2017-18, durante la quale era giunto in prestito dal Valencia. (SerieANews)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr