Mourinho: "Domani sarà una finale. Vogliamo andare avanti in Conference"

Mourinho: Domani sarà una finale. Vogliamo andare avanti in Conference
Il Romanista SPORT

Per El Shaarawy, ad esempio, è più facile fare l'esterno in un attacco con tre giocatori, che fare il quinto.

È una finale sia per noi che per loro, sarà una partita molto dura per entrambe le squadre.

Come squadra abbiamo vinto a Genova e da squadra dobbiamo giocare sempre.

Si è allenato, in questo momento è in condizione di iniziare la partita e domani giocherà"

Sarà dura per mesi giocare la doppia competizione, campionato e Conference League, ma è un problema che vogliamo avere. (Il Romanista)

Su altre testate

Il tecnico dello Zorya dovrebbe confermare il suo classico 4-4-2 visto quasi sempre nel corso di questa competizione e dell'intera stagione. In porta ci sarà Matsapura, sulle fasce spazio a Favorov e Snurnitsyn, con Cvek e Imerekov come centrali. (Fantacalcio.it)

Ecco quanto appreso dalla redazione di Vocegiallorossa.it in merito alla situazione dei biglietti per lo Stadio Olimpico in Tramite il suo profilo Instagram, l'ex leggenda della Roma, Paulo Roberto Falcao, ha postato una sua foto con. (Voce Giallo Rossa)

José Mourinho presenta così la decisiva sfida di Conference League contro lo Zorya. Getty Images. Mou annuncia l'impiego dal 1' di Zaniolo, rimasto in panchina a Marassi. (Sport Mediaset)

VIDEO - Mourinho: "Contento di Abraham. Non è un problema, domani gioca"

l tecnico della Roma , José Mourinho , si è presentato in conferenza stampa alla vigilia del match di Conference League contro lo Zorya : "Se vinciamo siamo dentro, se perdiamo siamo fuori. Abbiamo visto tante partite dello Zorya sia in campionato che in Conference, non sono degli sconosciuti (Tuttosport)

"Cosa mi aspetto da lui? Mourinho: "Mi aspetto tutto dalla squadra". vedi letture. Nel corso della conferenza stampa che precede la sfida di Europa League contro lo Zorya, il tecnico della Roma José Mourinho ha si è soffermato su Nicolò Zaniolo. (TUTTO mercato WEB)

Se può aiutare: giocano Zaniolo, Abraham e Rui Patricio, ne mancano 8" Ma è un calo normale anche dopo un infortunio con l'Inghilterra, ha fatto 2 o 3 partite con qualche limitazione. (LAROMA24)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr